Seguici su

Cerca nel sito

Il Trofeo Xce Eliminator: Capponi, Tovo, Cavese e Liverani campioni regionali laziali

Le qualità vincenti: velocità e destrezza

Più informazioni su

Il Faro on line – Si e’ svolto a Sabaudia il Trofeo Xce Eliminator, organizzato dall’Asd Project Bike, valevole come campionato regionale sotto l’egida della Federciclismo Lazio. 
Una dozzina le batterie racchiuse tra qualifiche, ripescaggi, semifinali e finali che si sono svolte su un tracciato di 350 metri, in pieno centro nella citta’ pontina, nelle quali a recitare il ruolo di protagonisti sono stati una trentina di atleti tra categorie giovanili, agonistiche ed amatoriali, alle prese con le forti emozioni che solo una disciplina adrenalinica sa regalare come la cross country eliminator.

Velocità e destrezza sono state le parole chiave del successo di questa manifestazione dal punto di vista tecnico ed agonistico: a Stefano Capponi (Project Bike) è andata la fascia open davanti a Luca Ursino (Team Cingolani), Matteo Mandatori (Prd Sport Factory Team), Francesco Nardi (GS Pontino Sermoneta), Antonio Folcarelli (Drake Team-Nw Sport), Daniele Panzarini (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini), Alessio Cilli (GS Pontino Sermoneta) e Artem Ponomarev (Mtb Zicchieri Sabaudia).

Molto avvincente la gara giovanile tra esordienti e allievi nel segno di Alessandro Tovo (GS Vittorio Nereggi Anagni) su Lorenzo Andolfi (Drake Team-Nw Sport), Dario Crepaldi (GS Pontino Sermoneta), Daniele Ciocci (Ciociaria Bike), Leonardo Antonioli (Drake Team-Nw Sport), Edoardo Di Lenola (GS Pontino Sermoneta) e Riccardo Porcelli (Asd Project Bike). Menzione speciale per Chiara Liverani (Cycling Team Pomezia), unica della quota rosa al via, che si è battuta con onore tra i colleghi maschi.
 
Tra i master storico successo per la neo-formazione Mtb Ruote Matte Ceccano grazie alla sorpresa Daniele Cavese che si è messo alle spalle Andrea Tarolla (World Bike Formia), Silvano Pomponi (Toni Bike), Gianluca Magnante (Piesse Cycling Team), Alessandro Violetta (Pms Sabaudia), Gianluca Di Stefano (Mtb Ruote Matte Ceccano) ed Ermenegildo De Angelis (Drago on Bike). I titoli regionali Fci Lazio di questa nuova specialità delle due ruote artigliate sono andati a Capponi (open), Tovo (giovani maschile), Cavese (master) e Liverani (giovani femminile). 

Alla presenza di Maurizio Lucci (sindaco di Sabaudia), Daniela Carfagna (in rappresentanza dell’ufficio cultura e spettacolo del commune di Sabaudia), Temistocle Belmonte (delegato allo sport di Sabaudia), Tony Vernile (vice presidente della Federciclismo Lazio), Peppino Carlino (componente commissione giovanile Fci Lazio) e Gaetano Senesi (consigliere provinciale Fci Latina), è andato in archivio un bel pomeriggio grazie al prezioso impegno profuso di Gianluca Terrinoni, Giovanni Tramontano, Stefano Capponi (che si è ottimamente calato nella doppia veste di atleta e disegnatore ufficiale del percorso) e tutto lo staff al completo dell’Asd Project Bike che hanno permesso di far conoscere da vicino i segreti e le tecniche della cross country eliminator.  

Più informazioni su