Seguici su

Cerca nel sito

Al via il terzo Summer Music Camp

Protagonista l'orchestra giovanile "Massimo Freccia"

Più informazioni su

Il Faro on line – Per tutta l’estate Ladispoli si trasformerà in un grande campus musicale che vedrà protagonisti i giovani musicisti dell’ “Orchestra giovanile Massimo Freccia”. Ogni giorno circa cinquanta musicisti di tutte le età e provenienti da diverse parti d’Italia si misureranno insieme ai giovani dell’Orchestra cittadina in corsi di diversi livelli, stage e open day. L’evento non vuole essere riservato agli addetti ai lavori ma intende coinvolgere tutta la cittadinanza. Così ogni sera gli artisti si esibiranno nel “Concerto delle 21”, una serie di esibizioni aperte al pubblico, durante le quali i cittadini di Ladispoli e del comprensorio potranno godere della grande musica.

Quest’anno il focus è incentrato sull’ opera di Bach al quale sarà dedicato il J. S. Bach Festival. Il programma prevede inoltre un repertorio molto ampio da Vivaldi a Piazzolla da Beethoven a Rossellini senza trascurare le colonne musicali di film molto amati dai ragazzi come Il Signore degli Anelli o I Pirati dei Caraibi. Il programma intensissimo, coordinato dal M° Massimo Bacci, vede la presenza di docenti di ruolo dei più importanti Conservatori Italiani. Una serie di eventi di altissimo livello grazie alla attività totalmente volontaria all’Associazione Massimo Freccia in cui tutti membri collaborano a titolo gratuito ad ogni livello e si autotassano per la realizzazione delle iniziative, e al contributo di diversi Sponsor tra cui Ciampa Racing e da McDonald’s rappresentata dal dott. Vitali che si è detto onorato per essere stato coinvolto in una manifestazione di questo spessore culturale.

“Stiamo cercando di realizzare un’intuizione che il Maestro Freccia ebbe moltissimi anni fa quando cominciò a coinvolgere giovani di tutte le età in un progetto musicale di grandissimo respiro” racconta Massimo Bacci “abbiamo avuto il preziosissimo aiuto e sostegno da parte di Nena Freccia in tutti questi anni e, dalla sua scomparsa, abbiamo continuato a lavorare sul sentiero da lei tracciato. Credo che Nena sarebbe davvero orgogliosa dello straordinario livello di professionalità raggiunto dai nostri ragazzi”.  

Gli eventi musicali si svolgeranno nella nuova prestigiosa struttura del Centro d’Arte e Cultura e nella sala Polifunzionale.

“Il 14 luglio Nicola Zingaretti verrà a Ladispoli ed assisterà, tra l’altro, ad una breve esibizione dei nostri musicisti, proprio nella bella struttura che abbiamo potuto realizzare anche grazie ai contributi regionali e che mettiamo completamente a disposizione, insieme ad altre location, di questa importante iniziativa” conclude il Sindaco Enzo Paliotta. 

Più informazioni su