Seguici su

Cerca nel sito

Russo D’Auria: “Passo della Sentinella, la climatologia è cambiata”

"La soluzione deve essere condivisa con i cittadini, ma va dato atto a Montino di aver posto davvero il problema"

Più informazioni su

Il Faro on line – “In questi ultimi giorni ho letto diversi interventi sulla questione di Passo della Sentinella. Sembra che improvvisamente tutti si siano svegliati, ognuno abbia una soluzione da proporre. Fino a oggi non ho visto tanta attenzione, ma tant’è. E comunque tutto questo parlare, proprio ora che si cerca una soluzione mediata, non fa che complicare le cose”. A parlare è Mario Russo D’Auria, delegato del sindaco per le questioni idrauliche del territorio. 

“Ciò che mi sconcerta – spiega Russo D’Auria – è che in molti non vogliono capire che le condizioni meteoclimatiche sono cambiate negli anni, e che se prima c’era un certo grado di pericolo, oggi tutto è aumentato a dismisura. Non è certo in piena estate che ci rendiamo conto dei rischi, ma abbiamo già dimenticato i danni fatti dalle bombe d’acqua sul territorio? E se quei fenomeni si concentrassero malauguratamente su Fiumara Grande durante l’inverno, cosa accadrebbe?
Certo – prosegue il delegato – anche io auspico un maggiore coinvolgimento deli cittadini, l’ho detto chiaramente. Trovare soluzioni condivise è fondamentale, ma bisogna agire, non rimandare.

Infine voglio chiarire un mio pensiero sul sindaco Montino. Vedo che viene attaccato un po’ da tutti quelli che cavalcano l’onda del sentimento popolare, ma è proprio questo che dimostra quanto vada apprezzato il suo impegno, il suo metterci la faccia. Fino a oggi abbiamo visto solo politici che rimandavano, per paura di perdere voti. Lui ha affrontato la questione di petto, e nessuno aveva avuto il coraggio di farlo. Se c’è qualcosa da modificare si farà, ma almeno oggi il problema è ufficialmente sul tappeto. Le vere prese in giro sono quelle di chi negli anni ha fatto finta di nulla ben sapendo che prima o poi il nodo sarebbe arrivato al pettine”.
Ilaria Perfetti

Più informazioni su