Seguici su

Cerca nel sito

Conferma per il consigliere De Angelis all’adesione al gruppo del Pd

Pd: "I dubbi del consigliere Travaglia non rispecchiano le nostre azioni"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Come noto, il Consigliere Aldo De Angelis ha aderito al Pd di Cerveteri condividendone gli obiettivi. Detta adesione e’ stata formalizzata in occasione del Direttivo del 2.07.15, convocato per discutere dell’argomento e dove e’ stato approvato il documento inviato dal Consigliere De Angelis e presentato dal Segretario Alessandro Gnazi. Formalizzato questo passaggio, in data 3.07.15, De Angelis ha presentato al Consigliere Travaglia, nella sua qualità di capogruppo del Pd (gruppo formato, per il momento, solamente da lui medesimo), formale richiesta di adesione al Gruppo Pd in Consiglio Comunale, così come previsto dai regolamenti comunali” – si dichiara in una nota del Pd.

“Ebbene – prosegue la nota – dopo aver ricevuto la richiesta, il Consigliere Travaglia ha pubblicamente dichiarato che provvederà a rispondere solamente dopo aver compiuto sue personali verifiche e sciolto alcuni dubbi ed ha anche affermato che, se De Angelis vuole entrare nel gruppo del Pd, ci sono dei requisiti che debbono essere rispettati, come, ad esempio, quello di essere stato eletto nella lista del Pd e di rimettere tutti gli incarichi ricevuti e quindi di dare le dimissioni anche da componente delle commissioni. Il Partito Democratico di Cerveteri ritiene opportuno chiarire ai propri iscritti e simpatizzanti che la decisione del Consigliere Travaglia di stabilire, in maniera unilaterale, dei requisiti all’adesione al gruppo da parte del Consigliere De Angelis costituisce una sua autonoma iniziativa che non è stata né comunicata né concordata con il Partito e che comunque il Partito non condivide”.

“In ogni caso – precisa la nota – il Partito Democratico di Cerveteri stigmatizza con forza polemiche strumentali, pretestuose ed incomprensibili. Il nostro obiettivo rimane quello di intensificare l’azione politica di opposizione all’interno del Consiglio Comune e, per tale ragione, il Pd si impegnerà per formalizzare l’adesione di De Angelis al Gruppo Consiliare del Pd in brevissimo tempo e con l’accettazione da parte del Consigliere Travaglia, che si adeguerà alle valutazioni già espresse dal Partito Democratico di Cerveteri.
È intenzione del Pd far ripartire Cerveteri e per questo sarà necessario un lavoro di programmazione ancora più intenso che faremo con la collaborazione di tutti coloro che condivideranno i nostri obiettivi, incluso il prossimo Consigliere Pd Aldo De Angelis”.

Più informazioni su