Seguici su

Cerca nel sito

Fare Verde: “Presenti al sit-in per sostenere il Corpo Forestale dello Stato”

Vicepresidente Olmi: "L'idea di inglobare tutte le forze di polizia significa perdere risorse e preparazione fatta, fino a oggi, con fatica"

Più informazioni su

Il Faro on line – “L’associazione ambientalista Fare Verde si schiera ancora una volta al fianco delle donne e degli uomini del Corpo Forestale dello Stato che il Ministro Madia e il Governo Renzi vogliono sciogliere. Il sodalizio ecologista partecipera’ al sit-in di protesta che si svolgera’ a Roma mercoledi’ 15 luglio 2015, dalle 10 alle 14, davanti al Ministero delle politiche agricole, in via XX settembre” – lo dichiara il vice presidente nazionale di Fare Verde, Silvano Olmi. 

“Con il Ddl Madia – prosegue il vicepresidente – in corso di approvazione in Parlamento, il Corpo Forestale dello Stato sarà sciolto e il personale inglobato in altre forze di polizia, disperdendo così la notevole esperienza acquisita nell’attività di polizia ambientale e agroalimentare. Ci preoccupa il silenzio del ministro per le politiche agricole Martina, sempre solerte nella difesa del made in Italy alimentare e che non ha speso una parola in difesa del Corpo. Rilanciamo la nostra proposta di rafforzare il Cfs – conclude Olmi – inglobando il personale delle Polizie Provinciali e creando una Guardia Nazionale in difesa dell’ambiente e della salute pubblica”.

Più informazioni su