Seguici su

Cerca nel sito

Dimissioni dell’assessore Filippone, il Sindaco: “Grazie per il lavoro svolto”

Gruppo Pd: "Il Sindaco spieghi, non ci si dimette così tanto in anticipo"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Darò la mia disponibilita’ ad affiancare un eventuale altro Assessore, a cui decidera’ di delegare le attivita’ da me seguite fino ad oggi, al quale trasferiro’ la mia modesta esperienza amministrativa al fine di mantenere una continuita’ nelle attivita’ iniziate” – lo dichiara l’assessore Veronica Filippone nella nota inviata al Sindaco Fucci.

“Tale decisione – spiega l’Assessore – è dettata esclusivamente da motivazioni personali. Ringrazio il Sindaco per la fiducia accordata e per l’opportunità di vivere un’esperienza unica sia sotto il profilo politico che umano.
Allo stesso modo ringrazio tutti i componenti della Giunta con i quali ho sempre lavorato in armonia e nel rigoroso rispetto della legalità, e tutti i Consiglieri di maggioranza che hanno condiviso con me la passione e l’impegno nello svolgere le azioni politico-amministrative che hanno richiesto molte volte decisioni e prese di posizione forti.

Infine ringrazio tutti i dirigenti che sono stati collaborativi nell’aiutarci ad applicare concretamente molti punti del nostro programma elettorale e tutti i dipendenti comunali ai quali auguro di lavorare in armonia con l’Amministrazione, in particolare tutti quelli con cui ho lavorato direttamente, dei quali ho imparato a conoscere la qualità professionali e la disponibilità”.
 
“Coerenza e amore per i cittadini – conclude l’Assessore – sono stati gli ingredienti alla base di ogni azione intrapresa e, già oggi, dopo soli due anni di attività amministrativa, si riescono a vedere concretamente grandi risultati, che hanno guadagnato visibilità anche a livello nazionale. Anche per questo è difficile lasciare questa attività, ma a volte è necessario fare delle scelte per poter vivere appieno i propri desideri”.
 
“Questo ampio preavviso è stato concordato per assicurare continuità alle numerose attività che l’Assessore sta seguendo – dichiara il Sindaco Fabio Fucci –  La ringrazio fin da ora per l’impegno e i risultati conseguiti in questi due anni. Continueremo a lavorare uniti nell’interesse della collettività”.

“Non ci si dimette per motivi personali. Se fai l’assessore decidi di assumere una responsabilita’ politica che poi deve essere sostenuta da determinati atti, che devono concretizzarsi anche quando si decide di lasciare l’incarico. Per questo motivo, a nome del Partito Democratico e del gruppo consiliare del Pd, chiediamo al sindaco Fucci di riferire in aula su queste dimissioni; al primo cittadino chiediamo soprattutto che per una volta sia detta tutta la verità, anche sulle ragioni che hanno spinto a dare dimissioni “post-datate” al 1 novembre” – lo dichiara il gruppo Pd.

“Le voci – prosegue la nota – che si sono rincorse in questi mesi, di amori finiti e nati in giunta, non ci interessano, ma trasmettono la cifra esatta dell’inconsistenza di chi governa Pomezia. Fucci venga in aula, dunque: ci spieghi perché un assessore annuncia oggi dimissioni per novembre andando oltre le bugie del sostegno amministrativo”.

Più informazioni su