Seguici su

Cerca nel sito

L’Italia dei Valori si riorganizza in vista delle elezioni

Il Partito: "Gli obiettivi sono di presentare liste Idv in ogni Comune con più di 15.000 abitanti ed eleggere i nostri rappresentanti"

Più informazioni su

Il Faro on line – “In considerazione delle iniziative da promuovere in preparazione delle elezioni amministrative della primavera prossima,la Segreteria regionale, sta riorganizzando sul territorio una capillare presenza di Quadri per dare visibilità e impulso all’attività politica del nostro Partito. Di particolare importanza sarà l’impegno che verrà assunto dai Dirigenti locali nei Comuni che andranno al voto, una maggiore iniziativa va quindi  messa in atto per arrivare agli appuntamenti elettorali con una organizzazione capace di cogliere gli obiettivi prefissati. E’ quanto si legge in un comunicato del Partito Italia dei Valori.

“Per quanto riguarda la fascia relativa al litorale – si legge ancora nel comunicato – a nord: Giuseppe Panepinto Responsabile per il territorio riguardante  i comuni di Civitavecchia, Santa Marinella, Tolfa, Allumiere e la parte litoranea del Viterbese (Tarquinia,Montalto etc); Domenico Grassetti Responsabile per i territori relativi ai Comuni di Cerveteri  e Ladispoli; per la parte centrale del litorale laziale, Claudio Cutolo Responsabile per i territori di Fiumicino e Ostia; Tonino Corsi Responsabile per i territori dei Comuni di Anzio e Nettuno; ovviamente vanno  tenute nella massima considerazione e coinvolte tutte quelle realtà già presenti nei territori  come per esempio Gabriele Tonicchi e Silvia Boschi a Tarquinia, Leonardo Massetti a Viterbo”.

“Nel Comune di Ladispoli – prosegue il Partito – Gianni Crimaldi già Assessore al Bilancio e Consigliere Comunale; nel Comune di Cerveteri Massimo Pilia, responsabile Regionale Idv per la disabilità; nel Municipio di Ostia, Gianni Riefolo e Alessandro Peleggi; nel Comune di Anzio, Angela Bufalino ed altri.Dai primissimi giorni di settembre, ci occuperemo dei Comuni ricadenti nel litorale sud, ( Latina e Terracina), dei Comuni ricadenti nella Provincia di Frosinone,  in quelli dei Castelli romani e in tutti gli altri”.

“I nostri obiettivi – conclude il comunicato – saranno quello di presentare liste Idv in ogni Comune al di sopra dei 15000 abitanti ed eleggere nostri rappresentanti in ogni Comune, così come siamo riusciti a fare nelle ultime elezioni amministrative nel Comune di Colleferro”.

Più informazioni su