Seguici su

Cerca nel sito

Seconda Edizione del “S. Marinella Short Film Fest – l’Apollo d’Oro”

L'Associazione culturale Santa Marinella Viva sarà alla cabina di regia dell'evento

Più informazioni su

Il Faro on line – L’Associazione culturale Santa Marinella Viva, dopo il grande successo alla Casa del Cinema di Roma e al Castello di Santa Severa, dal 29 luglio sara’ al timone dell’organizzazione del S.Marinella Short Film Fest, l’Apollo d’oro, la kermesse si svolgera’ nella splendida cornice del giardino dello Sporting Club di Santa Marinella, dove per cinque serate il grande cinema sara’ il protagonista. Il Festival e’ patrocinato da: Regione Lazio, Comune di S.Marinella, Ambasciata di Svezia, Cineteca di Bologna.

Ben 54 i cortometraggi iscritti quest’anno,  presentati da importanti case di produzione fra le quali la Tauron Entertainment, l’Elenfant Distribution,  Nolook Distribution, Taat Films, Gotham Produzioni, Luna Film, Compagnia delle Fiabe, Blonde Production, MDV, Parallel Vision, anche quest’anno sono pervenuti corti dall’estero: Iran,  Romania e Spagna. La Giuria è composta da cinque professionisti: Donatella Baglivo (Regista), Rosario Tronnolone
(critico cinematografico), Ombretta Del Monte (pittrice e scrittrice), Erika Spargoli (cantante), Alessandro Fiorucci (attore). Le serate saranno condotte dalla frizzantissima Emanuela Cianflone,  speaker di Idea Radio di Civitavecchia. Il programma prevede anche due serate:  “Tribute to Ingrid Bergman”, in omaggio alla nostra illustre concittadina Ingrid Bergman, in occasione del centenario della sua nascita.

Giovedì 30 luglio sarà dedicato ad Ingrid Bergman con l’inaugurazione alle ore 19.00 della mostra “Una vita in prima pagina”: 100 copertine originali dal 1934 al 1982 – per la prima volta esposte al pubblico – curata dal giornalista Rosario Tronnolone ,  arricchita dall’esposizione di tre abiti ispirati ad Ingrid Bergman, realizzati dai fashion designer Anna Rotella di Azugaba, Teresa Venuto e Stefano Gagliano e da alcuni dipinti realizzati dalla pittrice Ombretta Del Monte raffiguranti il volto dell’attrice. A seguire alle ore 21 una conferenza su Ingrid Bergman, incentrata sul periodo americano quando lavorò col grandissimo regista Alfred Hitchcock.

La serata di venerdì 31 luglio sarà dedicata alla Sezione Scuole, con la proiezione e la premiazione del cortometraggio vincitore. Due sono i finalisti: “Un mondo a colori” dell’I.c. Pablo Neruda di Roma e “I sogni vengono dal Mare” degli studenti dell’I.c. G.Carducci P.le della Gioventù S.Marinella. A seguire la proiezione del documentario “S.Severa tra leggenda e realtà storica” che ha vinto il Premio del Pubblico al Festival del Cinema Archeologico di Roma “Il Capitello d’Oro” con la regia di Massimo D’Alessandro, che sarà ospite della sera, realizzato con la collaborazione dell’archeologo di S.Marinella Flavio Enei. 

Sabato primo agosto sarà la serata finale dello Short Film Fest con la  proiezione e premiazione dei  vincitori, ospite d’Onore l’attrice Giovanna Vignola, protagonista del film Premio Oscar “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino. Il Festival si concluderà domenica due agosto con una serata dedicata ad Ingrid Bergman, protagonista del film “Viaggio In Italia” per la regia di Roberto Rossellini, con presentazione del critico cinematografico Rosario Tronnolone.

Per tutta la durata del Festival si potrà inoltre visitare l’esposizione della Mostra Progettuale curata da un gruppo di studenti del Liceo Artistico Caravaggio di Roma che hanno condotto un accurato studio sulle Ville Liberty di Santa Marinella, con particolare attenzione all’ex cementificio Cerrano, seguiti dalla prof.ssa Rakele Tombini e dalla dott.sa Susanna Horvatovicova, e l’obiettivo di realizzare un cortometraggio da divulgare in Italia e all’estero in collaborazione con l’Associazione Santa Marinella Viva, la cui Presidente Sonia Signoracci esprime un sentito ringraziamento  a tutta l’Amministrazione Comunale ed in particolare al Sindaco Roberto Bacheca, al Vice Sindaco Carlo Pisacane e al Consigliere Delegato al Turismo Alessio Marcozzi, per l’ulteriore conferma a sostegno delle iniziative di questa Associazione, che mirano all’affermazione, la più ampia possibile, dei valori umani e culturali di Santa Marinella, ed alla realizzazione di eventi come questo Festival che valorizzano il grande patrimonio cinematografico di questa Città.

Un ringraziamento al BCC di Roma e alle Aziende Molinari e Montebovi, queste ultime due offriranno una degustazione dei loro prodotti per la inaugurazione della Mostra del 30 luglio.Un altro importantissimo evento ci sarà a fine agosto in Svezia dove  la Città di Santa Marinella dopo il successo di Roma. sarà di nuovo protagonista con l’allestimento della mostra fotografica “Ingrid Bergman a Santa Marinella” su invito del Ministero degli Affari Esteri tramite l’Istituto di Cultura Italiano Lerici di Stoccolma.

Più informazioni su