Seguici su

Cerca nel sito

Elisoccorso sanitario, La Destra: “Pd e Severini si prendono meriti non loro”

Catini: "Noi, di solito, non amiamo parlare, ma fare. Da sempre, è così"

Più informazioni su

Il Faro on line – “E’ quasi noioso ormai ripetere sempre le stesse cose. Ma ancora una volta ci troviamo nell’obbligo di dover rispondere agli esponenti del Pd regionali e locali che si prendono meriti non loro. In questo caso parliamo della direttiva europea, della quale nessuno si era accorto, che consente di attrezzare le aree adatte ad accogliere l’elisoccorso sanitario in ogni comune. Per questo risultato dobbiamo ringraziare il leader de La Destra e Vice Presidente del Consiglio regionale Francesco Storace e non altri” – lo dichiara Massimo Catini de La Destra.

“Ma si sa – prosegue Catini – il vuoto che alberga nelle menti della sinistra si cerca di riempirlo appropriandosi delle iniziative di altri senza ovviamente farne menzione. E quel che scrive Storace in una lettera al Presidente Zingaretti è proprio una sollecitazione ad attivarsi con i 378 sindaci perché il Lazio diventi la prima regione italiana ad attuare la direttiva europea.Ma non è solo la sinistra a parlare a sproposito.
C’è anche chi, come l’ex consigliere Severini, si vanta ancora di essersi battuto per la creazione di una postazione Ares 118 ad Aranova. All’epoca noi dicemmo che non l’avrebbero mai fatta e questo è ciò che è puntualmente accaduto.
Ma venimmo accusati di essere dei disfattisti”.

“In conclusione – precisa Catini – La Destra ancora una volta ha dimostrato di essere vicina alla salute dei cittadini. Dopo aver scongiurato la chiusura del Pronto Soccorso di Fregene, oggi ottiene il grandissimo risultato dell’elisoccorso lasciando le chiacchiere propagandistiche a chi non ha idee e continuando a lavorare in silenzio e con concretezza per il bene dei cittadini”. 

Più informazioni su