Seguici su

Cerca nel sito

Ospedale, Fi: Bene D’Alba. Un grazie al presidio cittadino”

Palozzi: "In attesa che dalle parole si passi ai fatti, e, procedendo oltre gli steccati ideologici, continueremo a lavorare per il potenziamento del Riuniti"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Ieri ho preso parte al sopraluogo del gruppo consiliare Fi Regione Lazio presso l’ospedale Riuniti di Anzio-Nettuno, presidio sanitario da tempo in sofferenza. La visita, occasione propizia per fare il punto sul presente e sul futuro del nosocomio, si è conclusa con l’incontro tra vertici Asl RmH, esponenti politici, operatori e una delegazione del Presidio cittadino che si batte per la tutela del Riuniti. Un confronto sereno, costruttivo e produttivo, in cui da parte di tutti è stata espressa la ferma volontà di difendere il ruolo centrale dell’ospedale di Anzio-Nettuno” – così il consigliere regionale FI, Adriano Palozzi.

“Per questo vorrei ringraziare il Presidio cittadino – continua Palozzi – che per primo ha acceso in maniera civile e concreta l’attenzione sulle criticità del nosocomio, il personale medico-infermieristico, costretto a lavorare in condizioni precarie, e il Dg dell’AslRmH Fabrizio D’Alba, che ha promesso iniziative utili per meglio gestire nel breve periodo l’afflusso di pazienti al Pronto Soccorso e nel medio periodo a dare stabilità di governance all’Ospedale”.

“Questo tavolo di concertazione – conclude il Consigliere – ha dimostrato che insieme si possono raggiungere risultati importanti. In attesa che dalle parole si passi ai fatti, e, procedendo oltre gli steccati ideologici, continueremo a lavorare per il potenziamento del Riuniti, inestimabile patrimonio sanitario del Litorale a sud di Roma”. 

Più informazioni su