Seguici su

Cerca nel sito

Ospedale Riuniti: la coperta corta della sanità

Il presidio: "È l'ennesima riprova che il management naviga a vista"

Più informazioni su

Il faro on line – “Abbiamo appreso favorevolmente la questione riguardante l’invio di rinforzi a sostegno del pronto soccorso del ‘Riuniti’. Si tratta di quattro unità sanitarie – fanno sapere i portavoce del Presidio – infermieri dalle alte doti professionali. Siamo tuttavia rimasti basiti dalla fonte da cui hanno attinto i vertici della Asl Rm-h scoprendo infatti che sono le persone in forza presso il reparto di riabilitazione di Villa Albani di cui, per quanto ci è dato sapere, è stata disposta la chiusura per tutto il mese di agosto.”

“È l’ennesima riprova – prosegue il protavoce – che il management naviga a vista a causa della scarsa capacità di pianificazione ed organizzazione del lavoro”.

“Qualora questa scelta dovesse essere confermata, – conclude – nel momento in cui dovesse essere appurato che curriculum idonei siano stati effettivamente presentati per l’adesione ai contratti a tempo determinato di 7 mesi per l’integrazione di nuove risorse (questa l’offerta della Asl Rm-h) e che queste richieste non hanno avuto seguito, situazione a cui aggiungere anche le domande di trasferimento provenienti da altri ospedali senza che siano state prese in considerazione, rappresenterebbe un fatto imperdonabile.”

Più informazioni su