Seguici su

Cerca nel sito

Blitz sulle spiagge contro i venditori abusivi

Il sindaco Di Fiori: "La squadra che abbiamo creato per il controllo sulle spiagge sta portando i suoi frutti"

Più informazioni su

Il Faro on line – Sei carretti di ambulanti abusivi sono stati sequestrati sulle spiagge di Ardea. In totale, si tratta di circa 4mila pezzi di merce tra gonfiabili, costumi e bigiotteria varia che stavano per essere venduti ai villeggianti. Dei sei carretti, tre erano destinati a cuocere pannocchie. I venditori ambulanti, al momento dell’arrivo degli agenti, sono fuggiti. A intervenire sul posto, la squadra antiabusivismo commerciale della polizia locale di Ardea, quelli della polizia di Stato di Anzio, quelli della capitaneria di Porto di Torvajanica e i volontari delle associazioni delle guardie ecologiche.

Dall’avvio del lavoro interforze, iniziato il 15 luglio sulle spiagge di Ardea, sono stati sequestrati tra Marina di Ardea e Marina di Tor San Lorenzo 18 carretti di ambulanti abusivi per un totale di circa 7.700 pezzi. Questi si sommano a un’altra operazione fatta i primi giorni di luglio dalla polizia locale che portò a due verbali da cinquemila euro e più di mille pezzi sequestrati.

“Questa iniziativa fa parte del lavoro congiunto, interforze, che proprio il Comune ha proposto  E’ una delle risposte che diamo a chi sbraita e basta, anche all’interno del Consiglio comunale. E’ opportuno che pensino a fare proposte costruttive: è grazie a un accordo tra tutti che si ottengono risultati. La squadra che abbiamo creato per il controllo sulle spiagge sta portando i suoi frutti” – ha sottolineato il sindaco di Ardea Luca Di Fiori.

“E quando dall’opposizione vengono presentate proposte opportune li accettiamo tutti di buon grado – prosegue il Sindaco – è accaduto con l’emendamento Capraro in aula sul piano di rientro del debito. Ci farebbe piacere fosse sempre così il confronto”. Secondo quanto si apprende dalla polizia locale proseguirà durante tutta l’estate questo genere di controllo congiunto tra le forze dell’ordine in tutto il litorale di Ardea.

Più informazioni su