Seguici su

Cerca nel sito

XXX Edizione del Festival Internazionale del Folklore

Supporto dalle Associazioni e il Patrocinio è del Comune

Più informazioni su

Il Faro on line – Si svolgera’ nei giorni Giovedì 6 e Venerdì 7 Agosto prossimi nel Teatro all’aperto di piazza De Gasperi la XXX edizione del Festival Internazionale del Folklore Città di Fondi, la piu’ longeva delle manifestazioni fondane e uno degli spettacoli piu’ attesi e apprezzati del panorama culturale della nostra regione. Organizzato dall’Associazione culturale Gruppo Folk Città di Fondi, il Festival gode del patrocinio di Comune di Fondi, Cioff – Comitato Internazionale Organizzatori dei Festival del Folklore e delle Arti tradizionali, XXII Comunità Montana, Parco Naturale Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, Banca Popolare di Fondi, Associazione Pro Loco Fondi, Associazione culturale Drappo dell’Assunta. Le serate, ad ingresso gratuito, avranno inizio alle ore 21.00.

Il Festival Internazionale del Folklore Città di Fondi rappresenta un’occasione di integrazione e interscambio culturale sotto l’egida del Cioff, che persegue scopi quali la promozione e la diffusione della cultura della non violenza, dell’amicizia tra i popoli, e della salvaguardia dei tesori della cultura tradizionale e popolare. Argentina, Bulgaria, Polonia e Italia sono le nazioni rappresentate dai gruppi che si avvicenderanno sul palco durante la rassegna. Il Gran Ballet Argentino, della città di Cordoba (Argentina), si inserisce tra le più importanti formazioni coreografiche del paese con una storia di 52 anni di ininterrotta attività. La sua caratteristica fondamentale è quella di offrire creazioni coreografiche originali che danno grande importanza al gesto, all’espressione, al messaggio.

L’Ensemble Zhar (Bulgaria) fu creato nel 1937 con il sostegno del Centro della Comunità Petar Beron-1926 della Città di Sofia. Il repertorio del gruppo presenta un’ampia varietà di balli ripresi da tutte le regioni etnografiche della Bulgaria. L’Associazione I Trillanti di Alatri – parola che allude al suono che fa il tamburello quando vibra, simile al salto della donna pizzicata dalla tarantola, un suono che somiglia a uno scintillio – nasce nel 2013 da un’idea di Mattia Dell’Uomo che, trasportato dalla forte passione per le tradizioni, in particolare per la musica popolare, si è posto l’obiettivo di riscoprire e divulgare le tradizioni musicali delle regioni appartenenti al centro e al sud Italia.

Il Gruppo Folklorico Città di Fondi, costituito nel 1969, dopo più di quarantacinque anni continua a trarre linfa da due realtà unite dallo stesso entusiasmo: un gruppo composto dai più piccoli, bambini e ragazzi e uno di più grandi. Attraverso questo ricambio generazionale e un continuo rinnovamento è attualmente un gruppo vivo e numeroso. Esso continua a svolgere attività di ricerca e promozione per ricordare e riscoprire insieme la città di Fondi, la Fondi contadina di un tempo, per farla continuare a pulsare anche e soprattutto nella giovane cittadinanza fondana.Il 3 Maggio 2014 il Festival Internazionale del Folklore Città di Fondi ha ricevuto a Latina, nel corso del Meeting del settore Sud Europa ed Africa del Cioff, un attestato consegnato da Philippe Beaussant (Segretario Generale del Cioff Mondiale) per l’impegno profuso nell’organizzazione annuale della suddetta manifestazione.

Più informazioni su