Seguici su

Cerca nel sito

Bilancio, Chiodi e Gaudianello: “Mantenenuto l’indirizzo politico della maggioranza”

"Peccato l'opposizione fosse assente, negando ad una parte dei cittadini di essere rappresentati"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Le difficolta’ legate alle nuove norme sul riaccertamento dei residui e la complessita’ degli elementi di valutazione hanno influito pesantemente nella stesura del bilancio 2015/2017. I continui tagli ai trasferimenti comunali da parte degli altri enti locali hanno determinato alcune oggettive difficolta’ gestionali ed e’ per questo che e’ ancora piu’ importante il lavoro svolto da questa amministrazione per il mantenimento dei servizi. Significativo è stato il lavoro del sindaco Montino, dell’assessore al Bilancio, Arcangela Galluzzo al fine di mantenere l’indirizzo politico della maggioranza” – lo dichiarano il capogruppo Massimiliano Chiodi e il consigliere Marco Gaudiello della Lista Civica Montino. 

“Per quanto riguarda la mia Commissione – sottolinea il presidente Chiodi – abbiamo approvato un Odg relativamente al monitoraggio ambientale, istituito il capitolo relativo all’Iresa e un capitolo dedicato allo smaltimento di materiale contenente amianto. Importanti modifiche al regolamento Tari sia per quanto concerne l’adesione al compostaggio domestico rinnovabile ogni tre anni (e non più annualmente), sia per quanto riguarda l’iscrizione a ruolo Tari che deve essere contestuale al rilascio della residenza. Tutti risultati che ci eravamo preposti in Commissione e che sono stati portati avanti con determinazione dai commissari di maggioranza”.

“Investimenti – prosegue il consigliere Gaudiello – sono stati fatti a favore dell’occupazione giovanile con un faro importante sull’imprenditoria femminile. Anche per quanto riguarda il sociale abbiamo ritenuto importante mantenere alti i livelli di spesa, così da poter dare risposta alla crescente domanda di assistenza”. 

“Sicuramente tutto perfettibile nella manovra di assestamento. Mi dispiace solamente – conclude Chiodi – che tutta l’opposizione abbia disertato l’Aula, scegliendo di non rappresentare un pezzo di cittadinanza”.

Più informazioni su