Seguici su

Cerca nel sito

Noi con Salvini: “Siamo al degrado”

Comunicato di accusa conto la destra di maggioranza dopo l'ennesimo consiglio annullato

Più informazioni su

Il Faro on line – Ancora un consiglio comunale annullato per mancanza del numero legale. Questa volta a disertare l’aula consigliare tutti i 4 consiglieri non appartenenti a Fi. La discussione doveva riguardare il nuovo parco d’attrazione che deve nascere su via Bergamo. 

Partono così le accuse di Marco Boni e Angelo De Angelis del gruppo Noi con Salvini: “Ardea continua grazie a questi politici a vivere nel degrado più totale, ormai mancano i servizi primari e tra buche e rifiuti sparsi sul territorio il paese è sempre più abbandonato al suo triste destino” -. Scrivono ancora: “I principali colpevoli di questa apocalisse forse scordano quali sono e dovevano essere i propri compiti iniziando dal presidente del consiglio Fabrizio Aquarelli che illustra ai cittadini il nuovo parco di via Bergamo.
Per quanto riguarda invece le strade ci rivolgiamo al consigliere Alberto Montesi e al suo assessore: i cittadini aspettano ancora la sistemazione di via Livorno dove sono stati stanziati 42 mila euro e dove a detta del consigliere i lavori dovevano partire un mese fa”.

E concludono: “Noi con Salvini Ardea prende le distanze da questa maggioranza e da questa destra in quanto non rispecchia né i nostri programmi né le nostre idee che sono quelle volute dal nostro leader Matteo Salvini proponendoci come l’unica alternativa di destra di Ardea, dove legalità dei servizi e ripristino delle regole e abbassamento delle tasse sia ai cittadini che ai commercianti saranno le basi del nostro programma elettorale”.                                  

Più informazioni su