Seguici su

Cerca nel sito

Pd: “Quanto accaduto in Consiglio Comunale è un vero e proprio insulto alla democrazia”

Pd: "Metodi a dir poco ortodossi, l'uso di strane delibere per destituire il consigliere De Angelis dalle commissioni consiliari"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Siamo convinti che il neo consigliere comunale del Partito Democratico Aldo De Angelis durante la sua carriera politica ha visto molte cose, ma quello a cui ha assistito nei consiglio comunale del 30 luglio e del 5 agosto scorso ha dell’inverosimile. Consideriamo quanto accaduto un vero e proprio insulto alla democrazia. Ma dopo quello che è successo siamo ancora più convinti che la nostra missione sarà quella di vigilare in maniera sempre più attenta, affinché non venga annientato quel piccolo barlume di democrazia che ancora si percepisce nel consiglio comunale di Cerveteri” – lo dichiara in un comunicato il Pd locale.

“Naturalmente – continua il comunicato – continueremo a vigilare anche su quanto ha intenzione di fare questa Amministrazione che si sta rivelando sempre più fantasiosa e irriverente. Senza parlare dei metodi a dir poco ortodossi che utilizza, come l’utilizzo di strane delibere per destituire il consigliere comunale De Angelis dalle commissioni consiliari, limitandone la sua libertà di opinione e voto. Noi proseguiremo con la nostra azione di opposizione dura, ma allo stesso tempo propositiva.
L’attacco sferrato dal sindaco Pascucci (supportato da parte della maggioranza) contro il Pd ed il suo consigliere Aldo De Angelis è stato di bassa lega e contro ogni regola politica e istituzionale”.

“In ogni caso – fa sapere il Pd -, vogliamo precisare che il consigliere De Angelis (che ha portato in Consiglio la posizione del Pd) ha votato contro le linee guida del Prg contestando il metodo di creazione delle stesse ed è uscito al voto del bilancio considerando lo stesso come quello del 2014. Nonostante contestiamo i metodi, tuttavia, il lavoro che viene svolto dal Pd è sempre a beneficio della comunità, così come ha fatto il consigliere De Angelis nelle ultime settimane nella commissione urbanistica dove, con assoluta correttezza ha lavorato con impegno, mantenendo peraltro il numero legale in più di un’occasione”.

“Il resto – conclude il comunicato – è aria fritta, come sono molte delle parole che ha pronunciato il sindaco Pascucci durante gli ultimi consigli comunali ed informiamo che quanto attuato dallo stesso e da alcuni consiglieri di maggioranza, sarà ora meglio valutato nelle sedi competenti”.

Più informazioni su