Seguici su

Cerca nel sito

Fi: “Zingaretti eviti colpi di mano sulla sanità”

Aurigemma e Palozzi: "Il Presidente si ricordi che chi la fa l'aspetti"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Visto che Zingaretti ha preferito la via dell’esilio a quella del confronto, ci auguriamo che ci rimanga almeno fino a settembre. Non vorremmo, infatti, che in agosto qualcuno si sentisse nella possibilita’ di pensare ad accorpamenti di Asl senza alcuna logica e, soprattutto, senza che ci sia un necessario confronto e un dovuto controllo nella commissione competente, che ormai e’ stata di fatto privata di qualsiasi tipo di ruolo istituzionale e ha dovuto subire una sorta di ‘commissariamento’ da parte degli altri uffici regionali competenti” – lo dichiarano Antonello Aurigemma e Adriano Palozzi, capogruppo e consigliere Fi della Regione Lazio.

“Non vorremmo, dunque, – proseguono i Consiglieri – che qualcuno in preda al caldo ferragostano violi i più basilari principi della democrazia costringendoci a dover ricorrere presso gli organi amministrativi di controllo nei tribunali regionali allo scopo di far rispettare quel sacrosanto diritto che ci è stato affidato dai cittadini nelle ultime elezioni”. 

Più informazioni su