Seguici su

Cerca nel sito

Sicurezza: ordigno bellico segnalato da due sub

Immediato l'intervento della Guardia Costiera

Più informazioni su

Il Faro on line – Dopo il rinvenimento di un ordigno bellico risalente alla 2° Guerra Mondiale avvenuto nei giorni scorsi a largo del litorale di Tarquinia, segnalato da due sub e cui ha fatto seguito un avviso ai naviganti ed un’ordinanza di interdizione della zona interessata da parte della Capitaneria di Porto di Civitavecchia, al fine di prevenire ogni potenziale pericolo per la sicurezza della navigazione, e’ stata attivata la necessaria procedura per la gestione dell’evento, che si e’ concluso con il recupero e il brillamento dell’ordigno a cura del nucleo specializzato proveniente da La Spezia e cui le unità della Guardia Costiera hanno assicurato l’indispensabile cornice di sicurezza nell’area interessata.
Il tutto si è svolto senza alcuna problematica, e la Capitaneria ha potuto revocare la propria ordinanza restituendo ai diportisti la piena fruizione degli specchi acquei interessati.

Più informazioni su