Seguici su

Cerca nel sito

M5S: “Presentate mozioni sul Baratto Amministrativo ed Eco Compattatori”

Antonelli: "Aspettiamo le idee dei cittadini per portarle direttamente in discussione nel Consiglio Comunale"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Il giorno 27/08/2015, come preannunciato in un comunicato stampa del giorno precedente, sono state presentate e protocollate due mozioni riguardanti rispettivamente la tematica sociale e quella ambientale, che trattano l’introduzione del Baratto Amministrativo e l’installazione sul territorio di Eco-Compattatori” – lo afferma in un comunicato Appio Antonelli del Movimento 5 Stelle.

“La prima mozione – continua il comunicato – ha preso spunto da quella presentata da un gruppo di cittadini circa un paio di settimane fa e siccome si tratta di uno strumento tipico di amministrazione sostenuto normalmente dalla politica del Movimento 5 Stelle, il sottoscritto ha deciso di comune accordo con gli attivisti PentaStellati del MeetUp  I Grillini Fondani di fare proprio l’oggetto in consiglio comunale inserendolo in una specifica mozione. Per Baratto Amministrativo in si intende in grandi linee, la possibilità dei cittadini economicamente disagiati di poter scontare i tributi dovuti all’ente comunale, svolgendo lavori socialmente utili come stabilito nell’Art 24 della Legge 164/2014”.

“Il Baratto Amministrativo – prosegue Antonelli – è già presente nelle linee programmatiche espresse dal Sindaco di Fondi nel discorso relativo al suo insediamento, nonostante ciò con questa mozione si vuole far pressione affinché questo punto di programma venga realizzato nel più breve tempo possibile, ciò per venire incontro a tutti quei cittadini che si trovano in stato di disagio a causa della fase congiunturale economica negativa,  che la nostra città e la nostra nazione stanno attraversando a causa della cattiva politica che purtroppo tutt’ora governa il popolo Italiano.
Per questo motivo è stata fatta esplicita richiesta al Consiglio Comunale di votare a favore di una presa d’impegno  da parte del sindaco e degli assessori competenti  per iniziare sin da subito i lavori per la creazione di un regolamento che istituisca tale strumento entro 120 gg dalla votazione che avverrà nel prossima riunione del Consiglio Comunale e che si spera vivamente che sia positiva,  per dare un aiuto concreto e immediato  a molti cittadini Fondani in difficoltà”.

“La seconda mozione – spiega Antonelli – ha per oggetto l’installazione di macchine Eco-Compattatrici sul  territorio urbano. Tali macchine per i cittadini che non ne siano a conoscenza consistono in delle mangiatrici di rifiuti solidi riciclabili di diverso tipo, come ad esempio plastica e alluminio, che compattano e riducono il volumi di spazio occupati da tali materiali e fanno ciò dietro rilascio di un buono sconto, il cui valore è tanto più alto, quanti più sono i rifiuti conferiti. Sono macchine utilissime per un duplice risultato e cioè l’aumento delle percentuali di rifiuti solidi differenziati, che comporta una diminuzione del ricorso alle discariche e all’utilizzo dei termovalorizzatori, con i conseguenti benefici ambientali che farebbero bene alla  salubrità generale del territorio e delle forme di vita in esso esistenti,  compresi  naturalmente noi uomini. Secondo motivo è quello economico, a chi non farebbe piacere conferire delle bottiglie di plastica o delle lattine in una macchina che rilascia bonus spendibili in delle attività commerciali convenzionate?Nel periodo di crisi che colpisce molti Italiani, compresi purtroppo molti cittadini Fondani, questi bonus potrebbero essere utilizzati per beni di prima necessità, come pane, verdure, pasta e così via”.

“Si potrebbe aggiungere – prosegue il comunicato – anche un terzo beneficio e cioè un sicuro incremento di lavoro  per quelle attività che decideranno di convenzionarsi. Si è deciso quindi anche in questo caso, di chiedere a tutti i membri del Consiglio Comunale, di votare per una presa di impegno da parte del Sindaco e Assessori  e commissione competente, al fine di rendere realizzabile questo progetto.
Il sottoscritto insieme agli attivisti del MeetUp I Grillini Fondani sono fiduciosi in un risultato positivo, gli oggetti trattati sono senza dubbio delle azioni amministrative che non potrebbero far  altro che giovare alla cittadinanza e al territorio della Città di Fondi,  si tratta di temi politici basati esclusivamente sul buon senso e finalizzati al miglioramento del benessere collettivo, l’unico obiettivo che il MoVimento 5 Stelle Fondi persegue nella sua attività politica”.

“Invitano tutti i cittadini – conclude Antonelli – che abbiano idee e proposte, a contattare il portavoce Consigliere Appio Antonelli o l’Organizer del MeetUp I Grillini Fondani poiché, se queste rientrano nell’esclusiva sfera del buon senso e sono finalizzate al bene comune dei cittadini e del territorio della Città di Fondi, non ci saranno problemi a farle proprie del Movimento 5 Stelle e a portarle direttamente in discussione nel Consiglio Comunale”.

Più informazioni su