Seguici su

Cerca nel sito

Liberi di Cambiare: “Finalmente il Sindaco chiarisce le sue idee in merito ai dirigenti”

Maranesi: "Quando si dimostra di avere coscenza è il momento di avviare un cambiamento"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Condivido il pensiero del Sindaco di Anzio Luciano Bruschini dove in uno sfogo al settimanale locale ‘Il Granchio’ esprime tutta la sua amarezza nella gestione amministrativa del Comune di Anzio da parte dei Dirigenti. E’ il mio stesso pensiero che piu’ volte ho espresso sia nelle sedute del Consiglio Comunale che nei vari comunicati stampa che si sono succeduti in questi ultimi due anni. E’ lo stesso pensiero che mi ha portato più volte a scontrarmi con lo stesso Sindaco Bruschini e che hanno visto la mia uscita dalla maggioranza di governo in cui sono stato eletto” – lo dichiara il consigliere Maranesi.

“Sono contento – prosegue Maranesi – che anche il Sindaco Bruschini dopo aver difeso i Dirigenti più volte contro di tutto e contro tutti e dopo aver dato loro sempre il punteggio massimo nel raggiungimento degli obiettivi amministrativi annuali che hanno visto l’ente sborsare decine di migliaia di euro oltre i già altissimi stipendi che percepiscono secondo i contratti della pubblica amministrazione, faccia marcia indietro e riconosca anche lui l’incapacità più volte dimostrata dalle figure Dirigenziali e i danni alcune volte irreparabili che stanno causando all’ente e alla città”.

“Se il Sindaco avvierà la strada del ridimensionamento delle figure Dirigenziali con la conseguente soppressione di queste figure valorizzando tanti altri bravi e preparati funzionari per un vero rilancio amministrativo, potrà trovare il mio appoggio. – conclude maranesi – La Politica torni ad avere un ruolo decisivo nell’azione amministrativa e si può fare solo se non si è sotto ricatto dei Dirigenti. La città aspetta un segnale che vada in questa direzione. Me compreso”.

Più informazioni su