Seguici su

Cerca nel sito

Oneri di urbanizzazione mai pagati, il Comune recupera 215.000 euro

Il Sindaco: "Il ripristino della legalità per restituire ai cittadini i giusti servizi"

Più informazioni su

Il Faro on line – Sono state depositate le sentenze del Tar del Lazio che accolgono i ricorsi presentati dal Comune di Pomezia nei confronti della Societa’ Agricola 92 e della Societa’ Edilcogi per decreti ingiuntivi relativi al mancato versamento degli oneri di urbanizzazione, comprese sanzioni e interessi, per permessi a costruire rilasciati rispettivamente nel 2007 e nel 2005. 186.160,49 euro per Agricola 92 e 28.150,07 per Edilcogi: sono queste le somme che dovranno essere versate nelle casse comunali entro 40 giorni.

“L’Amministrazione comunale – spiega l’Assessore Veronica Filippone – ha presentato ricorso nel 2014 contro queste ditte che, pur avendo ricevuto il permesso a costruire anni fa, non avevano mai versato gli oneri di urbanizzazione. Il Tar ci ha dato ragione e il Comune di Pomezia recupererà una somma importante che potrà essere utilizzata per opere e servizi pubblici”.

“L’attività di controllo e verifica delle pratiche urbanistiche sta dando i suoi frutti – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – L’obiettivo dell’Amministrazione in materia di gestione del territorio è chiaro: ripristinare la legalità tutelando il bene comune e restituendo ai cittadini i servizi che meritano”.
 

Più informazioni su