Seguici su

Cerca nel sito

Fustal Isola è Ok contro il Ciampino

Emer: "Test importante, mettimao minuti nelle gambe"

Più informazioni su

Il Faro on line – Oranje vittoriosi 3-2 nella quarta amichevole stagionale. Il brasiliano tranquillo: “Gambe pesanti ma alla prima di campionato andremo a mille”. Sabato al ToLive nuovo test con la Capitolina Lutta, Rubei, Djelevh. L’Isola fa sua la quarta amichevole stagionale superando 3-2 un’Ardenza Ciampino tostissima. “È stato un buonissimo test per noi. L’Ardenza è un’ottima squadra – prosegue Emer ci hanno fatto sudare, siamo riusciti a provare schemi, testare difesa e attacco. Le gambe? Sono ancora pesanti. Stiamo lavorando duro sulla parte atletica, normale che non girino come vorremmo. Mancano tre settimane all’esordio in campionato, un’eternità. I segnali sono buoni”.

Rodrigo Emer, una delle colonne Oranje, ne è convinto. “Ci stiamo amalgamando, i nuovi imparano in fretta gli schemi di mister Angelini e per noi è importante riuscire a mettere in campo quello che proviamo in settimana. La condizione non è ancora al top, lunedì e martedì abbiamo fatto un lavoro pesantissimo che non ci rende brillantissimi, ma è normale. Dobbiamo essere al top il tre ottobre e non oggi”. Quarta amichevole e terza vittoria. In mezzo la grande prestazione contro il Real Rieti. “I risultati non contano, conta quello che riesci a provare – spiega l’ex Lazio – e noi siamo riusciti a testare diverse cose. La sconfitta con il Rieti insegna. Lì pur perdendo abbiamo imparato tanto”.

Sabato alle 11 al To Live nuovo test match, stavolta con la Capitolina. “Sarà un’altra partita che dovremo utilizzare al massimo – conclude Emer – una squadra di livello che ci impegnerà tantissimo. Bene così”.

Più informazioni su