Seguici su

Cerca nel sito

M5S: “Il baratto Amministrativo secondo Montino, oltre al danno la beffa”

Velli: "Al posto della Notte Bianca, il Sindaco ha pensato di organizzare una bella giornata di pulizia della vecchia centrale Enel"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Quando il MoVimento5Stelle ha presentato la Mozione che richiede l’applicazione del baratto amministrativo anche nel Comune di Fiumicino, ha proposto che i cittadini in difficolta’ anziche’ pagare le tasse possano svolgere lavori di pubblica utilita’, il punto fondamentale e’ che i lavori svolti vanno in sostituzione del pagamento delle tasse con il denaro. La proposta del baratto amministrativo pero’ sembra essere stata riformulata dal sindaco Montino e dalla sua Giunta, in maniera sorprendentemente originale. Al posto della Notte Bianca, programmata come festa di chiusura della stagione estiva, il Sindaco ha pensato di organizzare una bella giornata di pulizia della vecchia centrale Enel, chiedendo a tutti i cittadini di andare a togliere i rifiuti dall’area degli impianti elettrici dismessi” – fanno notare i rappresentanti del M5S di Fiumicino.

“L’idea di far passare per una festa la pulizia da parte di semplici volontari di una zona fortemente degradata – sottolinea Fabiola Velli Portavoce Consigliere Comunale e Presidente Comm. Trasparenza, Vicepresidente Comm. Cultura del MoVimento 5 Stelle – dove sono probabilmente presenti anche materiali pericolosi o tossici, oltre ad essere un rischio per la salute dei partecipanti, è una vera e propria presa in giro per tutti i cittadini che pagano regolarmente le tasse. 
I Fiumicinesi infatti versano già fior di tasse per servizi che comunque lasciano a desiderare, ed arrivare addirittura ad effettuare di persona operazioni di pulizia per cui si paga gia’ è davvero uno scherzo che molti non apprezzeranno. Se si aggiunge poi che il tutto è stato venduto come ‘festa’, si capisce che oltre al danno si sono aggiunte le beffe e l’operazione è conclusa”.

Più informazioni su