Seguici su

Cerca nel sito

Tutto pronto per la 31^ Coppa Italia di Vela d’Altura

Quadrana: "Pronti ad accogliere i partecipanti che vorranno sfidarsi in questo trofeo che quest’anno è ancora più sentito"

Più informazioni su

Il Faro on line – Ai blocchi di partenza la 31ma edizione della Coppa Italia, Trofeo Groupama Assicurazioni, organizzata dal Circolo Velico Fiumicino, si svolgera’ il 18, 19 e 20 settembre, nelle acque antistanti il litorale di Fiumicino/Roma. Rinnovata la collaborazione del Nautilus Marina, per rendere ancora più impeccabile la migliore riuscita di questa prestigiosa manifestazione. L’ultima prova valida per la classifica del Trofeo Armatore dell’Anno, che l’Uvai assegnerà a Genova in occasione del Salone Internazionale della Nautica, la Coppa Italia riveste un ruolo importante nel panorama della vela d’altura, quest’anno ancora più combattuta e decisiva, vista la vicinanza in classifica di numerose storiche squadre.
 
Quest’oggi, venerdì alle ore 18.30 si terrà il cocktail di benvenuto  e il briefing per gli armatori e gli equipaggi. Sabato 19 e domenica 20 settembre invece via alle gare: le regate, previste sono un massimo cinque prove, con uno scarto dopo la terza. Domenica alla fine della manifestazione si terranno le premiazioni. Ci sembra importante ricordare che la partecipazione è consentita a tutti gli yacht d’altura in possesso di un valido certificato di stazza Orc (International o Orc Club) e/o Irc (standard o semplificato) con Loa > 8.50 mt. Gli yacht potranno essere suddivisi in classi e/o raggruppamenti secondo il numero degli iscritti. Saranno stilate classifiche in tempo compensato in base alle formule Orc e Irc, tempo su distanza, dalle quali saranno estrapolate quelle dei raggruppamenti individuati e delle Classi se numericamente costituite (minimo 5 imbarcazioni).

 
Al 1° classificato (somma dei punteggi ottenuti nelle due classifiche overall Orc e Irc) verrà assegnata la Coppa Italia (trofeo Challenge), vincerà il trofeo Groupama Assicurazioni il 1° classificato nella classifica overall più numerosa. Lombardini Marine KohlerEngines ha istituito un premio per il miglior classificato con motore Lombardini (sempre della classifica overall più numerosa), altri premi verranno assegnati in base ai raggruppamenti. Inoltre sono previsti premi per Classsi. “Siamo pronti ad accogliere al meglio i numerosi partecipanti che vorranno sfidarsi in questo trofeo che quest’anno è ancora più sentito poiché molte barche provenienti dal Tirreno si giocheranno proprio in questa regata la testa della classifica. per il Trofeo Armatore dell’anno  – dichiara Franco Quadrana presidente del circolo velico di Fiumicino, appassionato velista che conlude –  ad oggi sono iscritte oltre 40 barche, alcune ai vertici delle classifiche nazionale, sarà una gara appassionante, tutta da vivere e da ammirare ,  buon vento a tutti!“.

“Per la nostra Città è un onore – dichiara David Di Bianco, delegato alla nautica della Città di Fiumicino – essere stati scelti di nuovo dall’Unione Italiana Vela d’Altura per l’organizzazione della Coppa Italia, riconfermandoci location eccellente per  eventi sportivi così prestigiosi. Questo grazie all’ottimo lavoro svolto dal Circolo Velico Fiumicino ed al sostegno che l’Amministrazione ha dato a questa iniziativa e sta cercando di dare a tutto il comparto della nautica, pur nelle difficoltà contingenti. Ci auguriamo di fare sempre meglio e di poter portare nello specchio acqueo della nostra Città sempre più eventi e manifestazioni di questo livello.

Più informazioni su