Seguici su

Cerca nel sito

Estate 2015, il Bilancio dell’Amministrazione comunale

Il sindaco Fucci: ''La stagione appena conclusa ci lascia molte soddisfazioni''

Più informazioni su

Il Faro on line – Conclusa la stagione estiva e’ ora di bilanci. Un’estate, quella di Pomezia, ricca di eventi e interventi mirati alla valorizzazione del litorale, alla fruizione delle spiagge e dei siti di interesse, all’intrattenimento culturale e alla cura del territorio. “La stagione estiva appena conclusa ci lascia molte soddisfazioni. Abbiamo lavorato con anticipo per offrire alla cittadinanza e ai turisti spiagge pulite e attrezzate, eventi culturali per tutte le età, servizi dedicati alla mobilità e alla sicurezza, controlli costanti alla viabilità comunale, con il servizio di Polizia Locale prolungato tutti i giorni fino alle 24.00″ – dichiara il sindaco di Pomezia Fabio Fucci.

“La risposta della cittadinanza –  prosegue il Sindaco – è stata davvero positiva: è stato entusiasmante vedere ogni giorno le spiagge affollate e gli eventi partecipati, così come vedere impegnate le associazioni del territorio in stretta collaborazione con gli Uffici comunali. Un lavoro di squadra, che ha reso Pomezia una città bella e stimolante”. 

Numerose le iniziative messe in atto per la stagione estiva, a partire dal lavoro di riqualificazione del litorale e di valorizzazione delle spiagge. “Il servizio di pulizia delle spiagge è stato attivato fin da aprile – spiega l’Assessore Giovanni Mattias – Ma molto è stato fatto soprattutto in termini di servizi: assistenza ai bagnanti con 8 torrette, 20 passerelle per l’accesso in spiaggia, carrozzine da mare per disabili, bagni chimici, raccolta differenziata con mini isole ecologiche in corrispondenza degli accessi al mare, posacenere riciclabili. E ancora, sistemazione della passeggiata a mare con la messa a dimora di nuove piante, la sostituzione dei pali di illuminazione non funzionanti e l’installazione di cestini gettacarte”. 

Ma non solo sul litorale sono state investite le risorse comunali. “Abbiamo avviato il restyling della Città a partire dal centro cittadino – aggiunge l’Assessore Lorenzo Sbizzera – In piazza Indipendenza e via Roma sono state installate nuove panchine, fioriere e cestini. Sono stati riqualificati gli storici giardini Petrucci e riaperti alla città gli unici bagni pubblici esistenti”. Interventi volti a rendere l’intero territorio più accogliente per la cittadinanza e i turisti che hanno partecipato agli oltre 130 eventi organizzati nell’ambito dell’Estate Pometina: concerti, spettacoli, danze, esibizioni, percorsi storico-naturalistici, contest musicali, cinema, sagre e notti bianche che hanno animato Pomezia, Torvaianica, il Museo Lavinium, Selva dei Pini e i diversi quartieri della Città.

“E’ stata un’estate ricca di eventi – spiega la vice Sindaco Elisabetta Serra – che hanno coinvolto l’intera cittadinanza e animato strade e piazze della Città. Eventi di grande risonanza anche al di fuori dei confini cittadini, come le Notti Bianche di Pomezia e Torvaianica, lo spettacolo del comico Maurizio Battista, i concerti di Giada Agasucci e dei Fluido Rosa, l’installazione di luci sulla torre comunale a cura di Opificio, lo spettacolo dell’attore David Gramiccioli in onore del cantautore Rino Gaetano. A questi si aggiungono i riconfermati successi del Contest ‘A colpi di Rock’ e la seconda edizione del festival celtico ‘La Selva degli Hobbit’ presso il Selva dei Pini, e l’ormai attesissima rassegna di spettacoli di danza, musica e teatro al Museo civico Lavinium”. 

Attivato inoltre il servizio sperimentale di navetta turistica che ha collegato, tutti i fine settimana di agosto e settembre, i quartieri centrali e periferici del territorio con i siti di interesse archeologico e paesaggistico e i luoghi prescelti per le iniziative culturali: “Un servizio che ha permesso di accorciare le distanze con Roma anche durante il weekend – continua la vice Sindaco – e di facilitare gli spostamenti di chi ha scelto di non muoversi in automobile”. 

Più informazioni su