Seguici su

Cerca nel sito

L’assemblea pubblica della Pro Loco di Fregene e Maccarese

A cinque mesi dall’elezione della nuova Pro Loco, si è svolta ieri la prima assemblea pubblica con i cittadini

Più informazioni su

Il Faro on line – L’intento, come ha spiegato il Presidente Giovanni Bandiera, era quello di illustrare il programma della Pro Loco, il lavoro svolto da aprile ad oggi, far conoscere gli obiettivi a breve e lungo termine e ascoltare direttamente dai cittadini le necessità e le problematiche connesse alla riqualificazione del territorio. Nell’auditorium Alberto Branchini della scuola San Giusto, dove si è svolta la riunione, si è registrata una inaspettata presenza di pubblico che ha mostrato grande attenzione alla relazione introduttiva del Presidente e ha partecipato con interesse al dibattito successivo, formulando numerose osservazioni e ponendo quesiti relativi alla qualità della vita, dell’ambiente e dei servizi di questo territorio.  

Nel presentare i componenti del Consiglio Direttivo il Presidente Bandiera ha brevemente ricordato l’attività della Pro Loco in questi primi mesi: riapertura dell’Info Point, informazione permanente ai soci mediante e-mail, sito internet e facebook, contatti con altre associazioni, sollecitazioni al Comune su problematiche segnalate dai cittadini, organizzazione di eventi quali la Notte Bianca, i Concerti in Pineta e la Festa in Piazza a Maccarese, sostegno e sponsorizzazione di numerose altre iniziative svoltesi durante l’estate. I principali argomenti su cui la Pro Loco ha manifestato il proprio impegno, oltre quelli relativi al turismo che sono di sua stretta competenza, sono stati quelli che gravano come macigni sulla qualità della vita degli abitanti e che sono rimasti per troppo tempo irrisolti. Parliamo naturalmente della depurazione del mare, l’erosione delle spiagge, l’accessibilità e la fruizione della pineta monumentale, la viabilità (pista ciclabile, lungomare, manutenzione delle strade), l’ambiente e la salute pubblica (rifiuti, inquinamento acustico aereo, inquinamento atmosferico e da eternit, ecc.), il decoro urbano (verde pubblico, aiuole, illuminazione) l’ordine pubblico e la sicurezza.

Su questi impegni la Pro Loco si sta misurando ed è per questo che chiede di essere sostenuta dai cittadini, per rappresentare tutti insieme gli interessi della collettività al di fuori di logiche politiche o partitiche. L’Assessore al Bilancio e Trasporti Arcangela Galluzzo e il Consigliere Giuseppe Pavinato, Presidente della Commissione Bilancio, presenti come cittadini rispettivamente di Fregene e Maccarese, hanno chiesto di poter rispondere ad alcune delle domande poste dagli astanti relative ad argomenti di loro competenza, quali la posizione di profondo dissenso del Sindaco Montino e della Giunta comunale verso l’ampliamento dell’aeroporto e la futura “rivoluzione” dei trasporti che avverrà in brevissimo tempo.

Nel chiudere l’assemblea il Presidente ha ringraziato i presenti auspicando una sempre maggiore partecipazione civica in collaborazione con la Pro Loco che si vuole porre quale qualificato intermediario fra territorio e istituzioni, ribadendo la disponibilità della Pro Loco a fare da collante, da trade-union, fra le istanze della cittadinanza, le associazioni di categoria e del territorio e il Comune di Fiumicino. 

Più informazioni su