Seguici su

Cerca nel sito

Le Scuole del Municipio partono senza Aec

M5S: “La prima settimana di scuola è passata e i bambini disabili sono senza assistenti educativi"

Più informazioni su

Il Faro on line – “L’amministrazione del X Municipio e’ davvero allo sbando ormai, qualsiasi tematica venga affrontata si rischia, come in questo caso, di trovarsi di fronte all’ennesima cattiva gestione dell’amministrazione. Le scuole del Municipio, infatti, iniziano l’anno scolastico senza A.e.c., ovverossia l’Assistenza Educativo Culturale. I disabili a cui va questo servizio, sono persone e non numeri, pertanto quando si fa un bando si devono tener presente anche i tempi e le modalità di esecuzione e non lasciare sempe il tutto all’improvvisazione senza un minimo di programmazione” – dichiarano in una nota i rappresentatnti del M5S X Municipio.

“La prima settimana di scuola è passata e i bambini disabili sono senza assistenti educativi, non ci sono scuse per il Municipio, i tempi per organizzare il servizio c’erano, questa è la cosa più scandalosa a cui io abbia mai assistito” – commenta Giuliana Di Pillo, ex Consigliere del X Municipio, nonchè insegnante di sostegno.

“La Aec – proseguono dal M5S – è un’assistenza ‘ad personam’ per ragazzi con un alto grado di disabilità, fornita dal Comune e dalla Asl e che si affianca all’insegnante di sostegno. Un aiuto importante, fondamentale che aiuta e guida i ragazzi”.

“Il M5S, da sempre sensibile a queste tematiche, verificherà – conclude la nota – di chi siano effettivamente le responsabilità e porrà in essere tutto ciò che possa tornare utile alla risoluzione in tempi brevi di questa assurda vicenda, affinché si riconosca il diritto a tutti gli studenti disabili del nostro territorio”.

Più informazioni su