Seguici su

Cerca nel sito

Nasce la Scuola nel Bosco

Educare i bambini in mezzo alla natura come metodo di insgnamento non convenzionale

Più informazioni su

Il Faro on line – A Ostia antica nasce la scuola nel bosco, esperimento ecopedagogico. L’iniziativa coinvolge un campione di alunni dell’istituto Amendola-Guttuso, studiare le scienze nel bosco, la storia in un parco archeologico e la geometria nell’orto non è il sogno lisergico di un figlio dei fiori, ma la realtà della scuola nel bosco di Ostia Antica. Un esperimento unico in Italia, che prova a replicare una pratica diffusa nei paesi nordici: quella di educare i bambini in mezzo alla natura con metodi di insegnamento non convenzionali. Bandite le aule, le lavagne, e i banchi scolastici, le lezioni che si tengono alla Scuola del bosco, nata grazie alla collaborazione tra l’associazione Emilio e dalla Manes e la scuola Amendola-Guttuso di Ostia sono svolte rigorosamente all’aperto.

Innovativo è anche il metodo previsto per l’istruzione degli infanti, didattica in base alla quale è stato costruito il progetto della scuola nell’orto è, infatti, quella di stimolare lo studio dei bambini per il piacere della conoscenza piuttosto che per il giudizio dell’insegnante. Una prospettiva opposta a quella classica, che non prevede, coerentemente con la propria impostazione, voti e pagelle. Spazio quindi a un educazione che mette al centro l’essere umano. Per questa ragione all’interno della didattica è stata inserita anche l’educazione emozionale, una ‘materia’ essenziale per formare persone prima che lavoratori. Se un uomo o una donna infatti non sanno gestire bene le proprie emozioni fondamentali, difficilmente potranno raggiungere risultati soddisfacenti nella propria vita.

La giornata base della scuola prevede l’inizio delle lezioni alle 8.30 con una parte ritmica in cui i giovani studenti si cimentano in giochi di coordinazione, di movimento, imparano filastrocche e scioglilingua. Dalle 9 alle 10 invece spazio a laboratori di educazione al movimento, di immagini e parole, di orto ed emozioni, di inglese e di teatro. Dopo la merenda i bambini proseguono con le lezioni di arte con in cui imparano la pittura, a modellare l’ argilla e la cera, previste anche lezioni di musica e di Yoga. Le lezioni nella Scuola del bosco sono appena cominciate, il tempo dirà se questo esperimento sarà un primo passo per un nuovo approccio all’educazione o un esperimento senza seguito.

Marco Orlando

Più informazioni su