Seguici su

Cerca nel sito

Real Podgora, tutto pronto per l’esordio contro il Country Club Gaeta

Massimiliano Paluzzi non si fascia la testa: “Dovremo fare poche sbavature e fare attenzione alla fase difensiva”

Più informazioni su

Il Faro on line – E’ una giornata importante quella dell’esordio in campionato, per il Real Podgora. Domani, 26 settembre, sul campo del Country Club Gaeta, la squadra di mister Paluzzi affronterà la rivale più forte del passato torneo. Tuttavia, in questo nuovo inizio della serie C2 del calcio a 5 laziale, i ragazzi del team borghigiano sono pronti a dare il meglio. In questo modo, l’allenatore del Real, presenta la gara: “Siamo ancora un cantiere aperto, ma stiamo crescendo – spiega Paluzzi e continua – la prima cosa da curare, è l’aspetto mentale. Dobbiamo riuscire a gestire le situazioni difficili, che si presentano durante la partita”. 

Alcuni elementi mancheranno domani, in campo. Tra di essi, coloro che seguiranno i compagni da lontano, alcuni per problemi di infortuni, altri per impegni di lavoro, come chiarisce il comunicato della società, saranno Montalto, Barbierato, Milani, Catanese e Bragagnolo: “Sono assenze importanti – prosegue a dichiarare mister Paluzzi – ma i test svolti fino ad ora, hanno evidenziato un enorme potenziale che deve ancora emergere”. 
Sarà un campionato lungo, quello che vedrà il Futsal, ancora protagonista. E nelle parole di Paluzzi, vi è la sicurezza che tutto andrà bene, in questo torneo regionale: “Dobbiamo solo perfezionare alcune situazioni. Lentamente ci stiamo trovando”. Come prosegue nel dichiarare, tramite il comunicato, la partita in trasferta, con Gaeta sarà una di quelle, in cui si dovrà lottare e mai mollare: “Sicuramente, sarà una partita maschia, dove nessuna delle due squadre, vorrà perdere”.

Sono pronti allora, i tifosi del Real, a spingere i loro beniamini verso la porta avversaria, per conquistare nuove vittorie. Importanti ed emozionanti.

Alessandra Giorgi

Più informazioni su