Seguici su

Cerca nel sito

La Benacquista sbaraglia la formazione di casa nella penultima amichevole

Il prossimo appuntamento con i nerazzurri di coach Gramenzi è in programma al palazzetto dello sport di Roma

Più informazioni su

Il Faro on line –  Venerdì 25 settembre, al PalaMaggetti, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha sfidato un avversario di pari categoria, la formazione dei Roseto Sharks, anch’essa iscritta al campionato di Serie A2, ma nel Girone Est. I nerazzurri hanno affrontato il penultimo test della preseason, privi di Stanback, Tagliabue e Veccia, bloccati da infortuni. Nonostante le assenze, Latina ha un buon approccio al match, chiudendo il primo quarto in vantaggio di 9 lunghezze (12-21). Nei primi 10 minuti di gioco, da sottolineare i 4 punti e 5 rimbalzi di Mosley, la perfezione dalla lunetta di Uglietti e Tavernelli (100%) e la buona percentuale dai 6,75 di Mei (67%). Nella seconda frazione i padroni di casa riducono il divario, mentre coach Gramenzi ruota i suoi uomini in campo, lasciando spazio anche ai giovani under nerazzurri.

Mei e Mosley incrementano il loro bottino di punti, ma trovano la via del canestro tutti i giocatori scesi in campo. Si va al riposo lungo con Latina avanti di 5 punti (32-37). Nel terzo periodo Roseto guadagna ancora terreno, continuando ad avere la meglio nella battaglia dei rimbalzi, soprattutto offensivi (14 a 8 offensivi, 28 a 22 difensivi al 30’). I nerazzurri, che devono fare i conti con le rotazioni corte dovute all’assenza di 3 giocatori, mandano in archivio il terzo quarto con una sola lunghezza di vantaggio (51-52). Nell’ultima frazione i nerazzurri conquistano un maggiore divario e archiviano il match sul risultato finale di 76-65 in proprio favore. Da sottolineare per la Benacquista i 10 punti (2/2 da 2 punti, 2/3 da 3) realizzati da Federico Pagano (classe 1996) nei 12 minuti di utilizzo. Federico è uno dei giovani atleti del vivaio nerazzurro che veste anche la maglia della prima squadra.

Buonissime, inoltre, le prove di Nicola Mei, miglior realizzatore dei pontini con 20 punti e 4 assist e di William Mosley, che ha concluso la gara con una doppia/doppia (10 punti e 13 rimbalzi). In doppia cifra anche Lorenzo Uglietti, che ha concluso la sua gara con 11 punti realizzati.
Il prossimo appuntamento con la Latina Basket è in programma per domenica 27 settembre alle ore 18:00 al palazzetto dello sport di Roma, in piazza Apollodoro n. 1, dove i nerazzurri disputeranno l’ultima amichevole ufficiale della preseason, sfidando la compagine capitolina della Virtus Roma. L’amichevole andrà in scena in occasione della presentazione della squadra romana ai propri tifosi.

«Come abbiamo sempre detto, non guardiamo al risultato finale, la cosa più importante nella fase del precampionato non è vincere o perdere, ma saper migliorare e correggere i propri errori. Anche in questa occasione abbiamo visto dei perfezionamenti, ma soprattutto è stato evidente lo spirito combattivo del gruppo e la grinta dei giovani, che, ovviamente, devono crescere e migliorare, ma che hanno dimostrato, ancora una volta, grande impegno e voglia di imparare. Nel corso delle sedute di allenamento, in questa settimana, siamo stati penalizzati dagli infortuni, ma abbiamo ancora un’amichevole da sfruttare per fare delle verifiche sul campo e poi penseremo esclusivamente alla prima giornata della regular season sul campo di Siena. Quest’anno sarà un campionato molto difficile, ma lo spirito con cui lo affronteremo sarà quello giusto» – commenta il tecnico pontino Gramenzi.

Più informazioni su