Seguici su

Cerca nel sito

L’Associazione Giuseppe De Santis piange la scomparsa di Pietro Ingrao

Socio fondatore e membro del Comitato direttivo dell'Associazione

Più informazioni su

Il Faro on line – “L’Associazione Giuseppe De Santis piange la scomparsa di Pietro Ingrao, suo socio fondatore e membro del Comitato direttivo, sempre prodigo di preziosi suggerimenti e appassionatamente partecipe di riunioni e iniziative del sodalizio. Ingrao è stato uno dei massimi protagonisti del secondo Novecento: giornalista, dirigente politico, parlamentare, Presidente della Camera dei Deputati, ma anche studioso di Cinema, arte che lo ha sempre appassionato e che aveva coltivato particolarmente nella prima parte della sua formazione culturale a contatto con personalità di spicco come Rudolf Arnheim, Luchino Visconti, Gianni Puccini e Giuseppe De Santis, al quale lo legava un rapporto fraterno.

La notizia della sua morte è giunta nel pomeriggio di ieri, nel corso dell’ultima giornata del FondiFilmFestival, che dedicherà ad Ingrao un’opportuna iniziativa nel corso della prossima edizione.In questa triste circostanza vogliamo ricordare in particolare due iniziative organizzammo con lui e per lui. La festa del Marzo 2005 per i suoi 90 anni svoltasi all’Auditorium di Roma, con l’adesione di artisti del calibro di Ambrogio Sparagna e Anna Bonaiuto e la partecipazione di oltre 2.000 persone.
E l’incontro tra Ingrao, Carlo Lizzani ed Ettore Scola tenutosi all’Auditorium di Fondi il 18 Aprile 2009 dal titolo “Tra due secoli. Da Chaplin a Obama”, nel corso del quale furono affrontate tra Storia e Cinema le vicende che hanno maggiormente caratterizzato il Novecento e gli albori del nuovo secolo” – comunicato dell’Associazione Giuseppe De Santis.

Più informazioni su