Seguici su

Cerca nel sito

Forum “Associazioni di Idee”: consegnato il documento di sintesi

Il Forum è stato organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale RinascitaCivile

Più informazioni su

Il Faro on line – E’ stato consegnato al Commissario Prefettizio, Dr. Giorgio Barbato, il documento di sintesi di quanto emerso dal Forum “Associazioni di Idee”, organizzato dall’Associazione di Promozione Sociale RinascitaCivile, nel corso degli incontri tenuti al Circolo Cittadino di Latina il 9 e 14 luglio 2015. Il documento completo è consultabile e scaricabile sul sito dell’Associazione RinascitaCivile: www.rinascitacivile.it.
Di seguito alcuni interventi, tratti dalle indicazioni scaturite dal Forum, che potrebbero essere utilmente messi in atto in tempi brevi, anche prima della scadenza elettorale, al fine di avviare alcuni dei tanti problemi rilevati verso una positiva soluzione: • “Operazione verità” sul bilancio, procedendo con la “pulizia” richiesta dal decreto legislativo 126/2014 per quanto attiene la mole dei residui, integrata da una corretta valutazione dei debiti fuori bilancio, inclusi i potenziali passivi insorgenti dai contenziosi in corso; • Adeguata strategia di difesa dell’Ente nei contenziosi aperti, finalmente nell’interesse della comunità;
Sollecita definizione e conclusione delle procedure di liquidazione delle Società Partecipate, ancora pendenti; • Immediato avvio delle operazioni di riconciliazione nei rapporti tra debito e credito tra il Comune e le Società Partecipate;• Recupero dei crediti ed escussione delle fidejussioni disponibili, senza ulteriori incomprensibili ritardi maturati dalla precedente Amministrazione (e.g. bonifica ex-Pozzi Ginori e Urbania); • Ripristino prioritario dell’agibilità del Palazzo della Cultura e dei suoi Teatri; • Mappatura completa degli immobili di proprietà o nella disponibilità del Comune, con indicazioni dell’uso e, se concessi a terzi, dell’effettivo utilizzo e puntuale corresponsione dei canoni (da verificarsi in termini di congruità); • Mappatura completa dei beni sequestratati alla criminalità, con le verifiche di cui al punto precedente; • Garantire il regolare svolgimento della campagna elettorale: impedire la pratica del “manifesto selvaggio”, assicurare una nomina indipendente di segretari di seggio e scrutatori e vigilare sul “nomadismo elettorale” (cambi di residenza massicci a ridosso delle elezioni); • Intervenire urgentemente in materia di pulizia e decoro urbano; la città è giunta ad uno stato di degrado che non consente ulteriori ritardi; • Approntare gli interventi atti a garantire la sicurezza negli edifici scolastici;
Adeguamento delle disponibilità di posti negli asili nido, per garantirne l’accesso alle famiglie che ne hanno fatto richiesta; • Semplificazione delle procedure per occupazione di suolo pubblico per quelle attività artistiche e culturali (inclusi artisti di strada) volte a vivacizzare la Ztl, con la possibilità di redigere un accordo quadro tra Comune e Siae per i musicisti.

Più informazioni su