Seguici su

Cerca nel sito

“La Mela di Aism” torna a Ladispoli sabato 10 e domenica 11

I fondi raccolti serviranno a sostenere la ricerca sulla sclerosi multipla

Più informazioni su

Il Faro on line – I volontari vi aspettano nella centrale piazza R. Rossellini di Ladispoli (RM) per darvi eventuali informazioni sulla Sclerosi Multipla e per consegnarvi un sacchetto di mele in cambio di un piccolo contributo. La manifestazione si svolge in 4000 piazze italiane con la distribuzione delle mele il cui ricavato servirà per sostenere la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla e per implementare i servizi sanitari e sociali per le persone con SM (vedi sito www.aism.it). Sono 75 mila le persone colpite da SM in Italia. Il 50% di loro sono giovani. La sclerosi multipla è una grave malattia del sistema nervoso centrale. Cronica, imprevedibile e spesso invalidante, colpisce per lo più i giovani tra i 20 e i 40 anni, nel pieno dei progetti di vita.

In Italia si registra un diagnosi ogni 4 ore. La malattia si manifesta per lo più con disturbi del movimento, della vista e dell’equilibrio, seguendo un decorso diverso da persona a persona.La ricerca negli ultimi anni ha fatto molti progressi. Esistono terapie in grado di rallentare la progressione della malattia e di migliorare la qualità di vita delle persone. Ma la causa e la cura risolutiva non sono state ancora trovate. Per questo è fondamentale sostenere la ricerca scientifica oggi per garantire una migliore qualità di vita, per trovare nuovi trattamenti sempre più efficaci domani e trovare la causa della Sm e la cura risolutiva in un futuro sempre più vicino.Grazie ai fondi raccolti con l’iniziativa “la Mela di AISM” si potrà sostenere anche il programma “Giovani oltre la Sm” che comprende convegni informativi, sostegno psicologico per i neo diagnosticati, le coppie, ma anche collane editoriali studiate per rendere più chiare e fruibili le informazioni utili a rispondere a quesiti e problemi che si presentano nella vita quotidiana, sanitaria, sociale e lavorativa di ogni giovane che si trova a convivere con la Sm.

Per info scrivere a smladispoli@gmail.com o contattare il numero 393.2098551web smladispoli.blogspot.it    facebook “Gruppo SM Ladispoli”i volontari del Gruppo SM Ladipoli

Più informazioni su