Seguici su

Cerca nel sito

Il sindaco incontra il Comitato di quartiere Nuova Florida e i bimbi della scuola Manzu’

Gli alunni avevano inviato al Sindaco una serie di lettere con alcune richieste affrontate in un dibattito che ha scatenato la loro curiosità

Più informazioni su

Il Faro on line – Il sindaco Luca Di Fiori ha incontrato questa mattina i responsabili del Comitato di quartiere di Nuova Florida (il presidente Felice Saccente e il tesoriere Fiorentino Genca), sono state illustrate alcune delle attivita’ che sta conducendo l’amministrazione. “Il sindaco ci ha assicurato che le società Idrica e 2i ReteGas stanno procedendo all’ampliamento delle proprie reti e che questo ricadrà positivamente sulla manutenzione delle vie grazie ai ripristini stradali. Sulle manutenzioni dei plessi scolastici il primo cittadino ci ha spiegato come la nuova ditta sta lavorando per sopperire alle principali carenze e che a breve sarà emesso un bando per la costruzione di soluzioni per dotare le scuole di nuove palestre. Sulla pubblica illuminazione a breve, su nostra richiesta, saranno invece riattivati i lampioni su via Pratica di Mare da largo Udine a largo Genova”- ha spiegato Felice Saccente.  

Il sindaco del Comune di Ardea Luca DI Fiori ha incontrato questa mattina i bambini della scuola elementare Giacomo Manzù. Loro, nel corso delle ultime settimane, gli avevano mandato una serie di lettere con alcune richieste. Il Sindaco ha spiegato alcuni aspetti del funzionamento della macchina amministrativa e ha illustrato i lavori che stanno coinvolgendo il plesso (è già stata completata la verniciatura interna delle aule e partirà a breve anche la sistemazione esterna). I bimbini, accompagnati dalla maestra Floriana Accorsi, hanno chiesto al sindaco diverse cose, tra cui quella di un parco giochi all’interno della struttura, con un dibattito che ha scatenato la loro curiosità.

“Su questo l’amministrazione si mette al lavoro per mettere alcuni giochi all’interno della piccola area verde della scuola. Potrebbe essere un’area che durante le ore di lezione può essere messa a disposizione degli studenti e, fuori orario, aperta anche a chi non va a scuola lì” – ha spiegato il sindaco.

Più informazioni su