Seguici su

Cerca nel sito

Noi con Salvini: “Ad Ardea da sempre le regole non sono uguali per tutti”

Il Movimento: "Basta con i privileggi, si provveda a disciplinare il controllo sugli accessi agli Uffici sia per i Consiglieri che del pubblico"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Noi con Salvini chiede che l’attuale andazzo e disordine degli Uffici Comunali dato dalla presenza ingiustificata di persone e Consiglieri Comunali a tutte le ore dell’apertura degli uffici venga disciplinato al piu’ presto. Tale richiesta viene giustificata, a tutela del buon andamento e della resa produttiva dei singoli Uffici. Chi di dovere provveda immediatamente a disciplinare il controllo sugli accessi agli Uffici sia per i Consiglieri che del pubblico. A tale scopo si chiede che ogni Consigliere che voglia espletare la carica di indirizzo e controllo faccia sua questa semplice regola: si impegni a lasciare traccia scritta di sue richieste da conservare in apposite raccolte, nelle quali altri Consiglieri possono controllare quali pratiche sono state fatte oggetto di visura dai colleghi.

Controllando tali tracce si ottempererà alla regola d’oro della trasparenza e nel contempo si potranno cancellare quei dubbi che attanagliano il sospetto che da anni alcuni entrino negli Uffici Comunali per propri interessi e che tali accessi agli atti pubblici avvengano fuori dal ricevimento del pubblico. Se poi alcuni Consiglieri rivestono la duplice carica di controllori del bene pubblico e di utenti e dell’Amministrazione pubblica, giustamente faranno la fila come comuni cittadini nei giorni ed orari preposti al pubblico.

Detto questo a Noi Con Salvini resta difficile capire perché pratiche che in comuni limitrofi hanno degli iter amministrativi rapidi ad Ardea impieghino lungaggini inspiegabili, forse dipenderà dal fatto che negli Uffici ci sono troppe persone che impediscono nel normane orario di lavoro la produttività dei dipendenti” – dichiarazione del Movimento Noi con Salvini

Più informazioni su