Seguici su

Cerca nel sito

Il consigliere Maranesi smentisce le accuse riportate su ‘Inliberauscita’

Il Consigliere: ''Non c’è alcun procedimento di indagine a mio carico per un presunto voto di scambio''

Più informazioni su

Il Faro on line – “In riferimento agli articoli pubblicati sul sito internet d’informazione locale ‘Inliberauscita’ in cui e’ riportato che io sarei indagato per un presunto voto di scambio insieme all’Assessore all’ambiente Patrizio Placidi. voglio informare tutti i cittadini che personalmente fino a ieri non ero assolutamente a conoscenza di indagini nei miei confronti per un presunto voto di scambio e che non sono mai stato raggiunto da avvisi di garanzia” -. smentisce la notizia il consigliere comunale Marco Maranesi

”Il comunicato è apparso ieri sera – spiega il consigliere -, proprio mentre era in corso il Direttivo del Pd (caso strano) in cui si discuteva della mia entrata nel partito. Questa mattina mi sono recato presso la Procura della Repubblica di Velletri e presso il Comando della Guardia di Finanza di Nettuno e posso confermare che non c’e’ alcun procedimento di indagine a mio carico per un presunto voto di scambio. Nei prossimi giorni mi recherò presso il Comando della Guardia di Finanza di Nettuno e sporgerò formale querela per difamazione e calunnia contro la redazione di ‘Inliberauscita’ e contro la giornalista che ha scritto e pubblicato l’articolo, chiedendo anche un congruo risarcimento danni”.

”Nella giornata di martedì, 20 ottobre – conclude Maranesi -, farò una conferenza stampa dove svelerò il perché di tutta questa fretta nel pubblicare articoli e nella ricerca di dossieraggi nei miei confronti e nei confronti della mia famiglia. Non permetterò che sistemi e intimidazioni di stampo mafioso si possano ripetere nel futuro per bloccare la mia azione politica”.

Più informazioni su