Seguici su

Cerca nel sito

Sanità: via libera all’accorpamento delle Asl

Il decreto in merito alla nuova articolazione territoriale delle Asl prevede tra le altre cose l'accorpamento delle Asl Roma B e Roma C

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Ministero della Salute e quello delle Finanze hanno preso atto e recepito quanto previsto del decreto in merito alla nuova articolazione territoriale delle Asl, che prevede tra le altre cose l’accorpamento delle Asl Roma B e Roma C, e il contestuale inserimento di questa azione nei Programmi operativi vigenti. Obiettivo vincolante per la Regione. Dopo il via libera dei Ministeri l’accorpamento si rende un obiettivo vincolante perché ogni norma indicata nel documento programmatorio è funzionale al raggiungimento dell’equilibrio economico. I Ministeri hanno raccomandato che i processi di accorpamento siano accompagnati da un contestuale rafforzamento delle funzioni distrettuali al fine di salvaguardare le funzioni di prossimità e da un adeguato presidio contabile–amministrativo.

Più informazioni su