Seguici su

Cerca nel sito

Una ‘Bicicolletta per l’Oasi’

Il Presidente del Comitato Rifiuti Zero Fiumicino: " I volontari dell’Oasi sono sempre in prima fila"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Perché una bicicolletta? La ragione e’ molto semplice, vogliamo sostenere le attivita’ dei volontari dell’Oasi che tutti i giorni, in silenzio, lontano dai riflettori e dalla scena mediatica lavorano concretamente in difesa dell’ambiente. Qui a Fiumicino il territorio ha subito e subisce continue aggressioni, l’aeroporto, il porto, il cemento, i rifiuti, il kerosene, il biogas, l’uso massiccio della chimica in agricoltura. In tanti dichiarano di volerlo difendere, amministratori, politici, associazioni accreditate anche a livello nazionale, molti di meno quelli che trasformano le parole in concrete azioni quotidiane. I volontari dell’ Oasi sono sempre in prima fila” – spiega il Presidente del Comitato Rifiuti Zero Fiumicino.
 
Partenza alle ore 10.00 dalla Stazione di Maccarese, lato viale dei Tre Denari • Viale di Castel San Giorgio • Via della Corona Australe • Via della Muratella (si passa sotto il cavalca ferrovia) • Viale delle Tamerici • Viale di Campo Salino • Via del Fianello dove Fabio Papi del GATC Settore Maccarese ci guiderà alla scoperta del sito eneolitico • Via dei Collettori • Viale dell’OlivetelloArrivo previsto per le ore 12.30  all’ingresso Oasi da cui partirà una visita guidata sino al primo ingresso di viale della Veneziana dove troverete attrezzato il Punto Ristoro del Crz Fiumicino. In caso di pioggia la bici colletta slitterà alla domenica successiva.

Più informazioni su