Seguici su

Cerca nel sito

Demolizione dello stadio Desideri, M5S: “Montino si contraddice”

Il consigliere Velli: "Non si comprende con quale logica si voglia distruggere un centro di aggregazione giovanile perfettamente funzionante"

Più informazioni su

Il Faro on line – ”Il centro sportivo ‘Pietro Desideri’, simbolo storico dello sport a Fiumicino, dove tante generazioni di giovani fiumicinesi sono cresciuti imparando i valori dello sport, dell’amicizia e della solidarieta’, potrebbe diventare un parcheggio. A presentare lo scellerato progetto era stato proprio il sindaco Montino gia’ nell’ottobre del 2013, quando aveva ipocritamente parlato di ricollocazione degli impianti, che tradotto in parole chiare significa demolizione dello storico centro sportivo e realizzazione al suo posto di un bel parcheggio!” -afferma Fabiola Velli, Portavoce M5S Fiumicino.

”Dopo che il manto erboso – continua la Velli – è stato recentemente rifatto così come le tribune e gli spogliatoi, ecco che l’Amministrazione Montino annuncia la realizzazione un progetto tanto importante senza nemmeno prendersi la briga di informare prima le associazioni sportive interessate. Non si comprende con quale logica si voglia distruggere un centro di aggregazione giovanile consolidato sul territorio e perfettamente funzionante quando circa 1 mese fa, in occasione della ‘inaugurazione’ della vecchia Centrale Enel, Montino e la sua maggioranza hanno evidenziato ripetutamente come sia necessario per il nostro Comune promuovere la nascita e lo sviluppo proprio di centri di aggregazione cittadina. Anche dal punto di vista economico distruggere una struttura funzionante per poi ricostruirla altrove non è sicuramente una operazione ragionevole, considerato che volendo costruire un parcheggio nel centro cittadino si potrebbe pensare di farlo proprio nell’area della vecchia Centrale Enel, distante solo 350 mt dallo Stadio Desideri”.

“In conclusione -, sottolinea la Portavoce M5S Fiumicino – non riuscendo a comprendere le motivazioni che hanno indotto Montino e la sua Amministrazione a ritenere che sia opportuno distruggere lo storico centro sportivo Desideri per farci un parcheggio anziché realizzarlo poco più in là nell’area della vecchia Centrale Enel, il M5S presenterà una Interrogazione a risposta scritta per avere chiarimenti in merito”.

Più informazioni su