Seguici su

Cerca nel sito

Coach Briscese: ”Piccoli atleti sognano la serie A”

L'allenatore: ''Baso il mio modo di lavorare in palestra sulla conoscenza delle caratteristiche dei singoli giocatori e dei loro limiti, al fine di aiutarli a crescere''

Più informazioni su

Il Faro on line – La Latina Basket School lavora intensamente per sviluppare e incrementare le potenzialita’ del minibasket e del settore giovanile, puntando a far crescere umanamente e tecnicamente ogni singolo atleta. Uno staff qualificato e un grande entusiasmo evidenziano il marchio di fabbrica nerazzurro. Esordio casalingo per gli Under 16 Eccellenza e Under 20 Elite. Corsi di Minibasket con lezioni in palestra il lunedì e il giovedì dalle ore 17:00. Minibasket e Settore Giovanile giocano e si allenano sognando la Serie A – Si lavora alacremente in casa Latina Basket School con la ripresa delle attività legate al minibasket e con l’inizio di alcuni dei campionati del settore giovanile, che vedono impegnati gli atleti nerazzurri.

I piccoli cestisti del minibasket sono stati protagonisti anche in occasione dell’esordio casalingo della prima squadra, che milita in Serie A2, accompagnando in campo i giocatori professionisti nel momento della presentazione e giocando sul parquet del PalaBianchini durante l’intervallo della gara tra Latina e Rieti. I piccolissimi atleti nerazzurri in settimana si divertono in palestra con i loro istruttori, tra giochi, sorrisi e divertimento e la domenica sono molto felici di poter assistere alla partita dei “grandi” sognando di poter anche loro, un giorno, giocare in prima squadra.  Sogno condiviso anche dai ragazzi dei gruppi giovanili della Latina Basket School, che si allenano con impegno e dedizione insieme allo staff tecnico coordinato dal Responsabile Tecnico Coach Massimiliano Briscese e composto da allenatori e preparatori qualificati. Sono numerose le squadre nerazzurre che prenderanno parte ai campionati delle varie categorie, ma per ora soltanto gli Under 20 Élite, allenati da coach Di Manno, e gli Under 16 Eccellenza, allenati da coach Briscese, hanno iniziato le rispettive stagioni regolari.

Entrambe le formazioni hanno esordito lontano dalle mura amiche del PalaLatinaBasket e ambedue non sono riuscite, in questa prima occasione, a totalizzare punti, pur avendo cercato di dare il meglio sul campo. La stagione è appena iniziata e i ragazzi della società latinense avranno l’opportunità di riscattarsi. Il Responsabile Tecnico del settore giovanile e del minibasket, coach Max Briscese, illustra le potenzialità e le aspettative dei gruppi del vivaio nerazzurro: ”Sono a Latina da un paio di mesi e, da ultimo arrivato, ho imparato a conoscere i ragazzi caratterialmente, ho imparato a entrare nelle loro teste e sono rimasto molto sorpreso, in positivo, del loro modo di essere. Il mio compito è, in primis, quello di badare alla disciplina, alla formazione umana e caratteriale e all’atteggiamento degli atleti. E’ con grande gioia ed entusiasmo che baso il mio modo di lavorare in palestra sulla conoscenza delle caratteristiche dei singoli giocatori e dei loro limiti, al fine di aiutarli a crescere sulla base degli ampi margini di miglioramento che ci sono nei vari gruppi”.

La notevole esperienza di coach Briscese sarà una componente fondamentale nello sviluppo delle squadre giovanili targate Latina Basket School ed è lo stesso allenatore ha sottolineare l’importanza del lavoro in palestra, l’entusiasmo con cui affrontarlo e la capacità di aiutarsi l’un, l’altro: ”Il lavoro sodo aiuta notevolmente a ottenere progressi iniziando dallo staff, passando per il minibasket e arrivando a tutte le squadre del settore giovanile sempre con grande entusiasmo come se fossimo una grande famiglia che si aiuta vicendevolmente. Questo è il nostro modo di vivere la pallacanestro a Latina, come da logiche e volere della nostra società e del nostro Presidente, Cav. Lucio Benacquista. E’ una sorta di “anno zero” quello da cui vogliamo ripartire in questa stagione, con l’obiettivo di riorganizzare al meglio il nostro settore giovanile. Una meta che non si potrebbe nemmeno ipotizzare, senza il supporto dello staff del settore giovanile, di Sergio Tricarico, di Francesca Giaffreda oltre che del General Manager, Mariano Bruni e del Direttore Sportivo, Luca Rallo che collaborano operosamente alle attività dei gruppi giovanili”. 

”Il nostro intento – continua l’allenatore – è quello di ristrutturare il vivaio nerazzurro, ma per poter raggiungere questa finalità, sono necessari tempo, pazienza e spirito di sacrificio. Partiremo dal minibasket, linfa vitale della società, puntando a incrementare il numero dei bambini iscritti e cercheremo di ricostruire tutte le categorie del settore giovanile dal quale potrà attingere anche la prima squadra, che milita in Serie A2. Desideriamo creare una grande famiglia partendo dal minibasket, per far si che la nostra prima squadra possa giocare sostenuta e seguita dai piccoli atleti che fremono e sognano di vestire in futuro la maglia della prima squadra”.

I prossimi appuntamenti con le formazioni degli Under 16 Eccellenza e Under 20 Élite saranno al PalaLatinaBasket – palestra Vittorio Veneto in via Gioberti a Latina. Gli Under 16 Eccellenza, domenica 18 ottobre alle ore 11:30, affronteranno la compagine capitolina della Romana, in occasione della terza giornata del campionato (i nerazzurri hanno osservato il turno di riposo alla seconda giornata per via del numero dispari delle squadre in gara). Gli Under 20 Élite, invece, saranno protagonisti lunedì 19 ottobre alle ore 20:30, quando riceveranno il club Carver Cinecittà per dare vita alla seconda giornata del campionato. Per i corsi di minibasket, riservati ai bambini nati dal 2005 al 2010, le lezioni, di cui le prime due gratuite, sono tenute il lunedì e il giovedì dalle ore 17:00 presso il PalaLatinaBasket.

Più informazioni su