Seguici su

Cerca nel sito

Polisportiva Fregene, Gonnelli: “Cosa si nasconde dietro la polemica?”

Il Consigliere: " Da che mondo e mondo se un’opera è abusiva l’Amministrazione interviene e non invita"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Rimango perplesso e disorientato dalle dichiarazioni dell’assessore all’urbanistica Di Genesio Pagliuca in merito a quanto sta accadendo alla Polisportiva di Fregene. Da una parte l’assessore dichiara che la polisportiva sta operando senza alcuna autorizzazione. Dall’altra però si limita semplicemente a invitare la polisportiva a fermarsi rispetto a un atto definito da lui stesso ‘inaudito’. Da che mondo e mondo se un’opera è abusiva l’amministrazione interviene e non invita. E proprio questo atteggiamento pone enormi dubbi su tutta la questione. C’è forse qualcosa dietro che non ci viene raccontato?” – afferma in un comunicato il consigliere Mauro Gonnelli.

“Siamo tutti d’accordo – prosegue il Consigliere – che la polisportiva non debba essere oggetto di speculazione, ma per evitare ciò bisognerebbe riguardare bene tutti i termini della convenzione e verificare se questi siano stati rispettati da parte dell’amministrazione comunale e della proprietà.
In tutto questo il futuro della polisportiva rimane precario, non si riesce a comprendere se verrà ricollocata su altre aree o se ci sono le condizioni per acquisire a patrimonio l’area dove attualmente sorge”.

“L’unico dato certo – conclude Gonnelli – è che tutte le forze politiche dovrebbero impegnarsi a ricercare una soluzione che renda indipendente la polisportiva, le sue aree e le cubature dalla convenzione Rif. Fin quando non faremo questo temo che troppo spesso e volentieri la realtà della polisportiva diventerà un’utile scusa per riaprire continue trattative con l’amministrazione”.

Più informazioni su