Seguici su

Cerca nel sito

L’Ostia Vc lascia i tre punti al Napoli

Due set agguerriti, poi si spegne laluce e finisce 1-3 per gli ospiti

Più informazioni su

Il Faro on line – L’Ostia volley club non inizia nei migliori dei modi il proprio campionato di B/1, tiene il campo per ben due set, sfiora il 2 a 0 per poi cedere le armi a un Napoli ben organizzato ed esperto. Si comincia con un primo set alla garibaldina, battuta forte, buona ricezione, e con la squadra ospite incapace di reagire, si inizia con il sestetto formato da Perata in palleggio e per l’occasione capitano con opposto Rrena, al centro Pillepic e Busolini, a banda Cappelli e Sgherza, libero Oro, trovera’ spazio nel corso della gara Cannavacciulo.

“Sicuramente non è stato un bell’esordio – spiega il tecnico – dal punto di vista del risultato, forse ci siamo illusi dopo uno stupendo primo set vinto a 17, in modo spavaldo, mettendo in difficoltà una squadra di esperienza come il Napoli, con una battuta aggressiva e una ottima ricezione, poi nel secondo con noi in vantaggio 23/21 ci si è spenta la luce, forse la consapevolezza di poter andare sul due a zero e non riuscirci ci ha bloccati, poi mettiamoci che è uscita fuori l’esperienza delle campane che non ci stavano a perdere, nel terzo c’è stata una timida reazione perso a 21, per poi crollare nel quarto, ora dobbiamo stare ancora più vicino alle nostre ragazze, sapevamo fin dall’inizio delle difficoltà che avremmo avuto con un gruppo così giovane, e solo il lavoro in palestra fin da stasera potrà lenire lo sconforto per un non risultato, sabato ci aspetta una trasferta a Messina molto difficile contro una squadra costruita per cercare di vincere il campionato, proveremo a fare la nostra figura come al solito”.

Più informazioni su