Seguici su

Cerca nel sito

Sicurezza e salute pubblica, Piazza048 e la visita dell’Amministrazione all’impianto Enel di Tvn

Un incontro che ha evidenziato i progressi delle richieste mosse dall'Associazione

Più informazioni su

Il Faro on line – Piazza048 rende noto che, dopo la visita della Ac, del Sindaco di Cerveteri e dell’Osservatorio Ambientale Regionale all’impianto Enel di Tvn, si e’ incontrata, nella giornata di Venerdì 16 c.m., con l’Ac nelle persone dell’Assessore Manuedda e del Sindaco Cozzolino. “In tale riunione abbiamo ascoltato il resoconto della visita ed abbiamo potuto verificare che le aspettative dell’Associazione, espresse anche in precedenti incontri, stanno man mano prendendo forma reale. In particolare facciamo riferimento all’esame del carbone prelevato dal dome ( la cupola in cui il carbone è immagazzinato), alla richiesta di esaminare le acque attorno al pontile d’attracco delle carboniere, alla evidenza che le polveri di carbone non sono realmente segregate e comunque alla attenzione agli altri aspetti critici” – spiegano i portavoce di Piazza048.

“Abbiamo appreso – proseguono nella nota – anche che i rappresentanti dell’Ac prenderanno parte all’apposito corso sulla sicurezza, cosa necessaria per poter effettuare visite anche in altre aree dell’impianto, nella visita precluse per ragioni di sicurezza, appunto. Attendiamo ora di leggere il verbale ufficiale che l’Osservatorio Ambientale Regionale redigerà nei prossimi giorni, verbale che auspichiamo venga divulgato in modo massivo.
Per quanto ci riguarda direttamente, noi di ‘piazza048’ faremo in modo di dare la massima diffusione ai dati contenuti in tale verbale, con il consueto impegno.

Continua ovviamente l’azione della Associazione  perché tutto quanto possibile venga fatto, non solo relativamente al polo energetico ma anche per quanto attiene le attività portuali, il traffico privato e commerciale e tutte le fonti di inquinamento che gravano sul territorio, nella convinzione che ogni atto anche piccolo sia un passo dovuto  e necessario alla riduzione dei tumori”.

Più informazioni su