Seguici su

Cerca nel sito

Farmacisti in aiuto, diario della XVII Edizione della Mare-Lago-Mare

Dariol: "Per il terzo anno consecutivo, la classica gara sportiva è stata affiancata da un’altra gara… di solidarieta'''

Più informazioni su

Il Faro on line – Sabato 17 ottobre si e’ tenuta la XVII Edizione della Mare-Lago-Mare, storica manifestazione di auto d’epoca organizzata sul territorio dal Club Motori d’Altri Tempi, Associazione guidata da Angelo Primo Mattiuzzi. Per il terzo anno consecutivo, la classica gara che vede gli equipaggi impegnati in prove di abilita’ e regolarita’ lungo il percorso, e’ stata affiancata da un’altra gara… di solidarieta’.

Infatti la Partnership con Farmacisti in aiuto, Associazione Onlus attiva da oltre 13 anni sul territorio, ha dato nuovo slancio alle Sponsorizzazioni Sociali in eventi e manifestazioni come questa. Racconta Tullio Dariol, Presidente dei Farmacisti in aiuto: “Sportività e volontariato, competizione e solidarietà. In queste occasioni cerchiamo sempre di trovare un punto di contatto tra queste attitudini apparentemente antitetiche e devo dire che troviamo in questa Manifestazione e in tutti gli equipaggi che ne fanno parte un terreno fertile. Un’accoglienza sempre calorosa e una fiducia rinnovata di volta in volta”. La partenza è stata, come ormai di consueto, al Parco Commerciale Da Vinci dove si sono riunite tutte le autovetture d’epoca e registrate le iscrizioni degli equipaggi. Al tavolo ufficiale lo staff del Club Motori d’Altri Tempi e una delegazione di Farmacisti in aiuto che ha distribuito materiale informativo e organizzato una raccolta fondi, offrendo come ringraziamento per l’offerta fatta, due confezioni di integratori.

“Vorremmo ringraziare infinitamente – conclude Tullio Dariol – Angelo Mattiuzzi e i suoi collaboratori per averci dato la possibilità di partecipare ancora una volta a questa manifestazione e l’Azienda Sofar per averci fornito gli integratori che abbiamo distribuito. Ci vediamo alla prossima!”. La giornata si è conclusa con la premiazione degli equipaggi vincitori, durante la quale abbiamo informato tutti i partecipanti che i 430 euro raccolti durante la precedente edizione, assieme ad altri 300 donatici da un’altro sponsor, hanno costituito un fondo grazie al quale Rea, una bimba affetta da Piede Torto Congenito, ad aprile si è potuta operare a Barcellona e a distanza di soli cinque mesi si è iscritta a un corso di ginnastica ritmica. I 275 euro raccolti durante questa manifestazione invece, assieme ad altri fondi raccolti nel corso di quest’anno, ben presto diventeranno farmaci e servizi per l’Ospedale di Msange, situato in Tanzania nella valle dello Yovi, che stiamo sostenendo già da 13 anni.

Per avere maggiori informazioni su come sostenere Farmacisti in aiuto o il Progetto “Ospedale di Msange”, è possibile visitare il sito web www.farmacistiinaiuto.org oppure la Facebook Fan Page https://www.facebook.com/FarmacistiinaiutoOnlus o ancora scrivere a segreteria@farmacistiinaiuto.org o chiamare il 346-4360567.

Più informazioni su