Seguici su

Cerca nel sito

Disservizi Idrici: inerzia assoluta di Acqualatina e del Comune

Conte: "Ci sono delle responsabilità precise e vanno accertate"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Ancora disservizi idrici per i cittadini del Comune di Minturno che da tre giorni sono ormai senza acqua. Come associazione dobbiamo prendere atto dell’assoluta inerzia del Gestore Acqualatina che è sordo a tutte quelle che sono le richieste legittime degli utenti. Ma altrettanto grave è il disinteresse totale che le amministrazioni passate e l’attuale gestione commissariale hanno dimostrato. Infatti sono anni che intere zone abitate del Comune di Minturno sono sottoposte a continui disagi in conseguenza della interruzione del servizio idrico causato da guasti improvvisi e per la cronica riduzione della pressione dell’acqua” – lo dichiara in un comunicato il Presidente della Federazione Provinciale, Avv. Franco Conte.

“Tale questione – aggiunge Conte – è stata sollevata e denunciata dalla scrivente associazione sia alla precedente amministrazione comunale, all’attuale gestione commissariale e al Gestore Idrico senza che alcun valido accorgimento sia stato posto in essere. È del tutto evidente che le interruzioni ricorrenti del flusso idrico sono legate alla vetustà delle condutture idriche e alla mancanza di interventi seri da parte del Gestore volti a risolvere in maniera definitiva le problematiche citate”.

“A questo punto si rende necessaria da parte della Confconsumatori – ribadisce l’avv. Franco Conte responsabile provinciale – una valutazione ulteriore. Esistono delle responsabilità amministrative chiare per chi doveva fare e non ha fatto e per chi doveva controllare e sollecitare e non lo ha fatto. Come associazione stiamo valutando anche la possibilità di sollecitare un accertamento della magistratura al fine di verificare le eventuali responsabilità penali. Non è possibile che sempre le stesse zone siano interessate da interruzioni della erogazione idrica”. 

 

Più informazioni su