Seguici su

Cerca nel sito

Sei persone arrestate dai Carabinieri nelle ultime 48 ore

Altre due persone sono state denunciate

Più informazioni su

Il Faro on line – Ostia: Nell’ambito di una specifica attivita’ antidroga condotta dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Ostia, è finito in manette C.A., pregiudicato romano di 53 anni. Nella sua abitazione in via dell’Idroscalo, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato circa 20 grammi di hashish e 810 euro in banconote di vario taglio, ritenuti provento dell’attività di spaccio. I militari del Nucleo Radiomobile hanno poi denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria il titolare di un’officina meccanica ubicata in via delle Azzorre. A seguito di minuziosi accertamenti, i militari hanno scoperto che il meccanico aveva montato su una moto incidentata che era stata portata in riparazione nella sua officina, un telaio di un veicolo rubato. C.C., 50enne romano e già noto alle forze dell’ordine, dovrà ora rispondere di ricettazione.

Nell’ambito di uno specifico servizio finalizzato a reprimere i furti di veicoli sul Lungomare di Ostia, i Carabinieri del Nucleo Operativo hanno arrestato due ladri; si tratta di M.S. 25enne romano e O.B.G.L. 34enne di nazionalità cilena, entrambi residenti a Ostia e noti alle forze dell’ordine. I due sono stati sorpresi in flagranza a rubare oggetti ed indumenti all’interno di una Hyundai IX35 parcheggiata in piazza Anco Marzio; vano è risultato il tentativo di fuga dei due che sono stati immediatamente bloccati e arrestati con l’accusa di furto aggravato.
In via Marino Fasan, infine, i Carabinieri hanno arrestato E.L., 44enne romano e noto alle forze dell’ordine per i suoi trascorsi con la giustizia. Il provvedimento è scaturito dalla decisione del giudice di sostituire la misura degli arresti domiciliari con la custodia in carcere, L’uomo stava scontando gli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti ma, lo scorso 16 ottobre, durante un normale controllo, gli stessi militari lo avevano sorpreso con alcuni grammi di droga. 

Ostia Antica: I Carabinieri di Ostia Antica hanno denunciato un 32enne romeno con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti. Quando i militari hanno bussato alla sua porta, l’uomo ha tentato di disfarsi della “bustina” gettandola nel water, ma questo non è servito ad evitare di essere scoperto e denunciato perché durante la perquisizione, gli investigatori hanno rinvenuto in casa ulteriori 3 grammi di cocaina e l’occorrente per il confezionamento della droga. S.M. risponderà di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

AciliaI Carabinieri della Stazione di Casal Palocco hanno arrestato due donne, B.M. 54enne romana e nota alle forze dell’ordine e sua nipota B.E.R. 18enne di Nola perché sorprese a rubare capi di abbigliamento in un negozio di via di Acilia. Le due, pensando di passare inosservate, dopo averne rimosso le placche antitaccheggio, avevano indossato alcuni capi di abbigliamento tra cui un giaccone e un cappellino, per poi dirigersi verso l’uscita senza passare per le casse. La condotta non è passata inosservata a un addetto alla vigilanza interna che ha chiamato il 112 permettendo l’intervento dei Carabinieri. La merce rubata, del valore di circa 100 euro, è stata restituita al legittimo proprietario. 

Più informazioni su