Seguici su

Cerca nel sito

Abusivismo, circa 300 manufatti da demolire

Il consigliere Fanco: "Invito il Sindaco ad ottemperare alle ordinanze di demolizioni"

Più informazioni su

Il Faro on line – Il consigliere Luca Fanco, interviene in merito al mancato rispetto delle sentenze passate ingiudicato relative a circa trecento demolizioni di manufatti abusivi sparsi nell’intero territorio, in primis quello dei 706 ettari demaniali. Demolizioni che riguardano anche alcuni capannoni nei quali oggi si svolge un fiorente commercio. Il giudice delle esecuzioni, spiega Fanco, ha diffidato giorni fa il Sindaco affinchè ottemperi alle ordinanze di demolizioni secondo legge. Infatti prosegue Fanco il giudice spiega anche come fare, attraverso un passaggio in consiglio comunale dove i duecento manufatti abusivi devono essere acquisiti prima al patrimonio comunale con il relativo terreno circostante per una superficie 10 volte la superficie coperta dall’abuso.

Sempre il consiglio comunale dovrà esprimersi su quali e quanti abitazioni possono essere ritenute di pubblica utilità per essere impegnate in uffici comunali, o altro sempre di utilità pubblica, le restanti opere come spiega Fanco, lo stesso giudice vuole che vengano demolite senza accampare scuse che non ci sono soldi.
Fanco conclude avvertendo il Sindaco, che se non ottempererà sarà stesso lui a provvedere a inviare alla Procura un’ennesima denuncia, e questa volta per omissione di atti di ufficio, considerando anche che diversi manufatti insistenti sui 706 ettari della Salzare ci sono anche alcuni di parenti dello stesso sindaco o di diversi suoi consiglieri comunali.

Fanco conclude inviando una richiesta al Presidente del Consiglio Fabrizio Acquarelli affinchè convochi da subito il consiglio comunale proprio per ottemperare a quanto richiesto dalla Procura di Velletri.  

Luigi Centore 

Più informazioni su