Seguici su

Cerca nel sito

Joonas Järveläinen è un nuovo giocatore della Latina Basket 

L’ala estone, classe 1990 di 202 cm e 95 kg, è alla sua prima esperienza lontano dalla sua nazione.

Più informazioni su

Il Faro on line – Joonas Järveläinen e’ un nuovo giocatore della Latina Basket, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket e’ lieta di annunciare di aver siglato un accordo con l’atleta Joonas Järveläinen, che fara’ parte della rosa nerazzurra nel campionato di serie A2 Girone Ovest per il periodo necessario al recupero di Chace Stanback dall’infortunio subito nel match con l’Angelico Biella. Il nuovo atleta nerazzurro e’ alla sua prima esperienza in Italia e in generale fuori dalla sua nazione. Joonas arriverà in Italia nei prossimi giorni e, dopo essere stato sottoposto alle visite mediche di routine, sarà a disposizione di coach Gramenzi, che proverà a poterlo utilizzare già dalla prossima sfida casalinga con Tortona.

“Questa esperienza la sognavo da 10 anni” afferma il giocatore estone letteralmente entusiasta dell’opportunità che ha avuto di arrivare a giocare in Italia, è la sua prima esperienza lontano dall’Estonia ed è estremamente contento di poter finalmente coronare il suo sogno. “Non sono eccitato – prosegue Järveläinen – ma molto eccitato, questo è ciò che sognavo da 10 anni, avere la possibilità di testare le mie abilità da professionista. Ho lavorato con impegno per anni per avere questa opportunità, e la sensazione che il momento sia finalmente giunto è bellissima. È la mia prima volta nella terra del Rinascimento e sono felice di poter visitare l’Italia, una storia fantastica dagli imperatori a Leonardo Da Vinci, Enzo Ferrari, e Ferruccio Lamborghini. Anche l’idea di guardare fuori dal finestrino del pullman mentre si viaggia verso una partita in trasferta sembra interessante”.

Joonas si è confrontato, fino ad ora, soltanto con atleti e squadre della sua terra e guardando al campionato italiano in generale, e a quello di Serie A2, “l’Italia – afferma con convinzione – è una Nazione con una forte storia cestistica, ciò è stato provato ancora una volta ai recenti Europei di Basket 2015, dove gli italiani sono arrivati sesti (battendo anche la Spagna che ha poi vinto la competizione). È anche importante ricordare la presenza di giocatori italiani in Nba e le ottime squadre in Eurolega, tutto ciò prova l’alto livello della pallacanestro italiana in generale. Non vedo l’ora di scoprire cosa saprò fare in Serie A2, ma anche senza aver ancora giocato una partita sono sicuro che il livello del gioco sarà alto e la competizione forte”.

Joonas Järveläinen è nato a Paide in Estonia il 17 agosto 1990 e gioca nel ruolo di ala.  Nella stagione 2009/2010 ha vinto la Lega dell’Estonia giocando con una delle più importanti e forti squadre Estoni, la TÜ/Rock, con la quale resta anche per l’anno successivo. L’inizio della stagione 2011/2012 lo vede indossare la maglia della Bcc Rakvere Tarvas, per poi trasferirsi alla compagine della Valga, con cui disputa 30 gare e prende parte anche alla Lega Baltica segnando una media di 13.5 punti a partita. Nel 2013 approda alla Ttu korvpalli Tallin con cui resterà fino al 2015 migliorando la sua media di realizzazione (16.9 punti di media) e le percentuali al tiro. All’inizio della stagione corrente, Järveläinen si sposta alla Parnu Sadam, formazione con cui parte in quintetto base, prima di trasferirsi alla Benacquista Assicurazioni Latina Basket, alla corte di coach Gramenzi.

A Joonas va il ‘teretulnud’ (benvenuto in estone nda)  nel team della Latina Basket e un caloroso in bocca al lupo per questa nuova avventura in maglia nerazzura, da parte del Presidente Lucio Benacquista e di tutto il club latinense.

Più informazioni su