Seguici su

Cerca nel sito

Disabilita: La Onlus Romana ‘L’Arte nel Cuore’ seconda al concorso Axa

E' possibile votare fino al 31 novembre

Più informazioni su

Il Faro on line – Il talento oltre le barriere, il progetto della Onlus L’Arte nel Cuore, prima accademia mondiale di formazione artistica integrata per ragazzi disabili e non, finalista al concorso Axa Italia, con oltre 1400 visualizzazioni su youtube in meno di un mese, ha conquistato il secondo posto della classifica provvisoria. Unica romana ad accedere alla fase finale, la storia de L’Arte nel Cuore e’ stata selezionata, insieme ad altre sette, su 351 segnalazioni provenienti da tutta Italia. Nata nel 2005 da un’idea della sua presidente, Daniela Alleruzzo, L’Arte nel Cuore, che quest’anno ha festeggiato i suoi 10 anni di attività, nel suo lungo curriculum vanta collaborazioni importanti con celebri musicisti e artisti, tra cui Alessio Boni, Fabrizio Gifuni e Tony Esposito, All’attivo ha 3 cortometraggi, Il Riscatto, Silenzio, e il recentissimo Oltre la linea, prodotto dalla Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale in collaborazione con il Coni.

L’Accademia garantisce ai suoi 150 allievi, oltre 20 corsi, tra dj, recitazione, musica, danza, canto, trucco e parrucco, offrendo una concreta possibilità di inserimento professionale, come dimostrano le 12 recenti scritture per la fiction Rai, Una grande famiglia 3. Vincitrice del Premio Anima 2013 per la sezione teatro, l’associazione ha realizzato anche un libro dal titolo Noi. L’Arte nel Cuore (Edizioni Progetto Cultura). In cantiere tanti progetti tra cui la realizzazione di un lungometraggio. “Abbiamo finanziamenti da privati che coprono circa la metà dei costi, la casa di produzione sarà la Kimera Film – racconta la fondatrice Daniela Alleruzzo – e speriamo di iniziare le riprese già nel 2016, ma servono altri contributi”.

Fino al 13 novembre sarà possibile votare online la video storia de L’arte nel Cuore sul sito www.natiperproteggere.it. L’esito della votazione e il giudizio della giuria di esperti decreteranno entro il 20 novembre 2015 la storia vincitrice che si aggiudicherà il premio finale del valore di 50.000 euro.

Più informazioni su