Seguici su

Cerca nel sito

Il prossimo 8 novembre si festeggiano i 25 anni dei Rutuli Cantores

Dopo la pausa estiva il gruppo corale ardeatino ha ripreso la propria attivita'

Più informazioni su

Il Faro on line – Reduce dalla recente trasferta musicale in Umbria e Toscana, il coro Rutuli Cantores si appresta a festeggiare il prossimo 8 novembre il venticinquesimo anniversario della sua fondazione. Dopo la pausa estiva, infatti, il gruppo corale ardeatino ha ripreso la propria attivita’ partecipando a due importanti Rassegne corali a carattere nazionale su invito del Coro Città di Bastia Umbra e della Corale Domenico Stella di Sansepolcro. Il primo appuntamento lo ha visto impegnato nella splendida chiesa collegiata di S. Croce per la VI edizione della Rassegna Corale Citta’ di Bastia. L’evento, organizzato con il patrocinio del Comune con l’intento di portare nella cittadina umbra le formazioni più interessanti del panorama corale nazionale, si è svolto in due diversi momenti della giornata per offrire alla città due concerti distinti e dare più spazio agli ospiti.

Alle 18 la Rassegna si è aperta, infatti, con il Coro di voci bianche ‘la Corolla’ di Ascoli Piceno, diretto da Mario Giorgi, formazione pluripremiata a livello nazionale, e dal Gruppo vocale giovanile che nel coro di voci bianche ha le sue radici. Un insieme di giovani e giovanissime voci che in diverse occasioni ha dimostrato le sue capacità tanto da essere stato scelto di recente per rappresentare la Regione Marche all’Expo di Milano. Ai giovani cantori piceni si è aggiunta la formazione locale del coro di voci bianche Aurora, diretto dalla bravissima Stefania Piccardi dando vita ad una performance vocale davvero straordinaria che ha scatenato l’entusiasmo del folto pubblico presente.

Alle 21 ha poi avuto luogo la seconda parte della Rassegna, dedicata questa volta ai cori adulti e aperta dall’impeccabile esecuzione di tre capolavori della polifonia contemporanea da parte dei padroni di casa del coro Città di Bastia diretto dal M° Piero Caraba, noto compositore nonché Direttore Artistico del Concorso Polifonico di Arezzo e del Conservatorio Morlacchi di Perugia, che ha registrato il vivo apprezzamento dei presenti. E’ stata quindi la volta del coro Rutuli Cantores che ha svolto la seconda parte del concerto con l’applauditissima esecuzione di brani di epoche e autori diversi tra i quali spiccavano alcune delle più note composizioni dello stesso Caraba che non mancava di manifestare, al termine, il proprio personale gradimento al coro di Ardea e al suo Direttore Costantino Savelloni.

Nella mattinata successiva la formazione corale ardeatina si trasferiva in Toscana, nella splendida cittadina di Sansepolcro dove era attesa per la visita guidata al Museo Civico con le sue straordinarie testimonianze d’arte tra le quali hanno un rilievo particolare i capolavori di Piero della Francesca, uno dei più grandi pittori di tutti i tempi. Nel pomeriggio, poi, presso la trecentesca chiesa di S. Francesco, prendeva il via la terza Rassegna Corale Nazionale “Voci d’autunno” organizzata dalla Corale Domenico Stella diretta da Paolo Fiorucci e dal Coro Città di Piero, diretto da Bruno Sannai che, oltre a quella dei Rutuli Cantores, vedeva la partecipazione di altri due gruppi corali: la Schola Cantorum Saione di Arezzo diretta dal M° Alessandro Tricomi ed il Coro CantER di Bologna formato da dipendenti della Regione Emilia Romagna e diretto da Marco Cavazza.

La Rassegna veniva aperta dall’applaudito intervento del Gruppo Musici della Società Balestrieri Sansepolcro con chiarine, tamburi e sbandieratori nei loro tipici costumi d’epoca. Si dava quindi il via all’esibizione dei gruppi corali con l’esecuzione di un ricco programma repertoriale che spaziava dal gregoriano, alla polifonia rinascimentale, a brani di epoche e paesi diversi, fino agli spirituals ed ai canti della tradizione africana tra gli applausi del folto pubblico presente. Dopo questo suo impegno autunnale che lo ha posto in evidenza, ancora una volta, in un contesto importante fuori dalla nostra regione, il gruppo corale ardeatino si appresta a festeggiare i suoi 25 anni di attività con una importante Manifestazione Concerto che avrà luogo ad Ardea domenica 8 novembre alle ore 17 presso la Sala Consiliare “S. Pertini” alla quale è invitata a partecipare l’intera cittadinanza.

Per l’occasione sono previsti gli interventi delle autorità locali, del Presidente dell’Associazione Regionale Cori del Lazio, M° Alvaro Vatri e di Gianni Vecchiati, Vice Presidente della Feniarco, la Federazione nazionale dei cori italiani. In quella sede, verrà anche presentato il nuovo Cd, dal titolo “Sintonie”, il terzo realizzato dai Rutuli Cantores sino ad oggi, proprio per celebrare questo 25° anniversario della loro fondazione e contenente molti dei brani che hanno condiviso con le numerose formazioni corali italiane e straniere incontrate nel corso della loro lunga ed intensa attività concertistica.

Più informazioni su